Corsi di lingua russa: perché seguirli e dove iscriversi

Un alfabeto diverso, una grammatica tutta da studiare e una cultura lontana e affascinante: ecco perché imparare la lingua russa

Una lingua molto lontana dall’italiano, dal suo severo e rigoroso ma oltremodo affascinante. Avete voglia di imparare il russo e seguire un corso, che vi permetta di apprendere alfabeto, grammatica e anche cultura di questa terra dell’est?

Ci sono diversi motivi per cui imparare a parlare il russo, e a scriverlo e leggerlo, può essere davvero utile. Vediamo quali sono e dove potersi iscrivere a Chieti.

3 motivi per cui imparare il russo

Quando si studia una lingua, lo si fa sempre per una ragione ben precisa. Voglia di vivere o esplorare un Paese lontano dal nostro, di scoprire una nuova cultura o aprirsi sbocchi professionali alternativi.

Il russo è una lingua slava ed è una delle più parlate al mondo. Si esprimono in russo non solamente gli abitanti della Russia, ma anche di altri Stati, come Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan, Georgia, Armenia, Paesi Baltici, Ucraina, Uzbekistan e Israele.

Ecco 3 validi motivi per cui imparare il russo:

  1. è una lingua difficile, che non parlano in molti al di fuori delle terre russe, e proprio per questo motivo consente di aprire nuovi sbocchi professionali e non;
  2. è una lingua ricca di storia, molto affascinante, utilizzata da grandi scrittori del passato; in questo modo avrete anche la possibilità di leggere capolavori letterari in lingua originale;
  3. è una lingua che permette di lavorare in ambasciate, come account import-export e per fare nuove amicizie.

Dove studiare il russo a Chieti?

Non sono molti gli enti che offrono abitualmente corsi di lingua russa nel chietino. Sebbene negli anni ne siano stati attivati diversi, come quelli di enti di volontariato e dalla Camera di Commercio, al momento potrete iscriversi a Euform Language, a Francavilla al Mare, in via Adriatica 3/C (link sito).

Corsi di spagnolo a Chieti

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Chieti arriva il Salone dello studente: due giorni di eventi gratuiti per orientarsi nel post diploma

  • Alla scuola Cesarii nasce "Il giardino delle meraviglie": un regalo del Kiwanis su progetto degli alunni

  • Imparare la scienza per combattere gli stereotipi di genere: ecco il progetto SummerStem

  • Dislessia: cos’è e quali sono le strategie per risolvere il disturbo

  • Diventa attore seguendo i migliori corsi di recitazione

  • Open day alla scuola civica musicale di San Giovanni Teatino: ecco le tariffe e i corsi

Torna su
ChietiToday è in caricamento