Come si diventa consulente del lavoro? Informazioni utili

Laurea, formazione, tirocinio ed esame di Stato per diventare consulente del lavoro

Come si diventa consulente del lavoro? Una professione sempre più ambita, perché molto richiesta, e che prevede una serie di requisiti e passaggi obbligatori per abilitarsi a questo lavoro.

Sebbene non esista un percorso universitario dedicato, per diventare consulente del lavoro bisogna essere in possesso di una laurea, fare il tirocinio e superare l’esame di Stato.

Vediamo cosa fa il consulente del lavoro e come diventarlo.

Consulente del lavoro: cosa fa?

Il consulente del lavoro è una figura professionale che collabora con aziende e per loro conto elabora buste paga, gestisce il personale, versa i contributi previdenziali e si occupa delle comunicazioni a enti come Inps, Inail e Agenzia delle Entrate.

Formazione, laurea ed esame di Stato

Innanzitutto, per iniziare questa professione, bisogna conseguire la laurea, possibilmente in una di queste facoltà, che potete trovare anche alla D’Annunzio di Chieti:

scienze dei servizi giuridici, scienze dell’economia e della gestione aziendale, economia, giurisprudenza, scienze politiche e delle relazioni internazionali, teoria e tecniche della formazione e dell’informazione giuridica.

In seguito, bisogna fare praticantato, iscrivendosi al registro dei praticanti, quindi il tirocinio non oltre 18 mesi nello studio di un consulente o di un altro professionista, come indicato dall’art. 1 della legge 12/1979. Una volta terminato, si potrà sostenere l’esame di Stato. Se superato, sarà necessario iscriversi all’Ordine dei Consulenti del Lavoro e al relativo Albo professionale.

L’esame di Stato per diventare consulente del lavoro prevede due prove scritte e una orale. La commissione sarà composta da membri del Ministero del Lavoro, dell’Inps, dell’Inail e da un professore ordinario di materie giuridiche.

Nell’arco dei due anni bisogna raggiungere 50 crediti formativi, che prevedono una costante e continuativa formazione.

Cosa studiare per diventare consulente del lavoro: i libri più venduti sul web

Manuale del consulente del lavoro. Programma completo per la prova scritta e orale

Consulente del lavoro. Programma completo per la prova orale

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Consulente del lavoro. 2ª prova scritta. Diritto tributario

Come diventare barman

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il peperone dolce di Altino batte tutti: lo dice una ricerca internazionale partita dalla d'Annunzio

  • Studenti della rete 'Noi resistiamo': "L'università ci nega il diritto allo studio"

  • Gli studenti sognano di tornare in aula e dire addio alla didattica online

  • Idonei non beneficiari: dalla Regione più di 3 milioni per finanziare le borse di studio

  • Animazione digitale: il Csv Abruzzo organizza incontri formativi online per il terzo settore

  • Ericsson dona 60 personal computer alla Croce Rossa Italiana per gli studenti dell’Abruzzo

Torna su
ChietiToday è in caricamento