Visita serale al cimitero monumentale di Chieti

Venerdì 22 novembre, alle ore 21, il Fai delegazione di Chieti organizza la visita serale accompagnata da Paolo Miscia al Cimitero Monumentale di Chieti. Si tratta di un giro serale del Cimitero Monumentale di Chieti, alla scoperta di simbologie legate al culto dei morti e alla lettura di alcune iscrizioni tombali di grande emozione e coinvolgimento. Guidati dai propri sensi, sicuramente acuiti dal trasporto emozionale dato dalla penombra e dalla fioca luce di lumini e lampade votive, complice il silenzio del luogo in un’ora inconsueta, lontani dal traffico e dai rumori della città, i partecipanti si lasceranno trasportare dalla voce della guida, attraverso la storia di uomini e donne del passato che hanno lasciato sulle proprie tombe dediche immortali, con simboli e in versi, consegnando alla “pietra” la testimonianza del messaggio di dolore. Nel rispetto del luogo e dei sentimenti espressi da ogni storia, si svolgerà il silente cammino. Per questioni di sicurezza si è dovuto optare per un numero limitato di partecipanti e pertanto sarà necessario prenotarsi via sms o whatsapp al numero 350/0702579, e comunicare il proprio nome, cognome e numero di telefono. In caso di pioggia, il giro si farà comunque.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Doppia sfilata di Carnevale a Ortona con i carri allegorici e le mascherine

    • da domani
    • Gratis
    • dal 23 al 25 febbraio 2020
  • "Chieti prima di Chieti": un ciclo di incontri sui personaggi che fecero la storia della città

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 25 giugno 2020
    • Auditorium del Museo Universitario
  • Sei appuntamenti gratuiti per il SanGiò jazz festival 2019/2020

    • Gratis
    • dal 17 novembre 2019 al 8 marzo 2020
    • Scuola Civica Musicale
  • Torna il Carnevale popolare teatino con la sfilata e il processo a Re Carnevale

    • Gratis
    • 25 febbraio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento