Villalfonsina si prepara alla festa del web con sfogliatelle e tarallucci

La serata promossa dal gruppo Facebook "Sei di Villalfonsina se…". Appuntamento alla fontana del paese il 10 agosto

L'estate 2015 di Villalfonsina si accende con la Festa del Web, che si svolgerà il 10 agosto nella suggestiva cornice della storica fontana, situata all'ingresso del paese. La festa è promossa dal gruppo Facebook, ”Sei di Villalfonsina se…”, coordinato da Maria Vittoria Orsini.

Lo striscione ”Sei di Villalfonsina se…” offerto dalla Cantina Sociale Villese accoglierà infatti i visitatori con la mostra di fotografie in bianco e nero dal titolo: V’arcurdate? I Villesi potranno così rivedersi e rivedere i propri cari nelle fotografie che negli anni ’50 e ’60 scattò durante varie manifestazioni don Camillo Gentile, allora giovane ed entusiasta parroco di Villalfonsina. Risveglieranno i ricordi dei villesi anche una serie di foto degli anni ’80 scattate per strada, davanti al bar, al mare…dall’allora giovanissimo studente Massimo Orsini. Ma non solo foto…saranno esposte le tele di Nicola Salerni che raffigurano con dovizia di particolari gli angoli più suggestivi del paese. Infine Luigi Marcucci, antiquario in Villalfonsina, all’interno della mostra ricreerà una sala da pranzo con mobili e oggetti in uso negli anni ’50.

L’inaugurazione della mostra è fissata alle ore 19 presso la scuola elementare e vi parteciperanno Don Camillo, Don Gabriele attuale parroco di Villalfonsina, il sindaco Mimmo Budano e tanto “popolo”.

Per l’occasione sarà riposizionata e inaugurata, nel piazzale della fontana, la nuova statua della Madonnina, voluta proprio da Don Camillo Gentile nel lontano 1954 e molto cara ai Villesi. A ricordo dell’evento saranno disponibili le cartoline commemorative con annullo speciale delle Poste Italiane. Sarà presente il responsabile di filatelia Walter Carabba che annullerà al momento ogni cartolina.

Dopo la cena all’aperto in cui non mancheranno arrosticini e porchetta preparati da Emiliano del Magic Bar, Maria Mancini preparerà al momento “’ndrocioloni con sugo di castrato”, specialità villese.

Inoltre il villese Donato Troiano, direttore del giornale on line “INformaCIBO” con sede a Parma, procederà alla premiazione dei partecipanti al Contest “Sfogliatelle e Tarallucci”, concorso che ha appassionato parecchi villesi e non solo… Tra i premiati Eleonora Di Fabio, Miria Onesta, Miranda e Tonia, Miracolina e Gemma Marcucci, Lidia Mancini, Maria Vittoria Orsini, Francesco Tullio, e tanti altri. I finalisti del concorso riceveranno tanti prodotti della migliore tradizione enogastronomica made in Italy, dal Parmigiano Reggiano Bonat Medaglia d'Oro al Prosciutto di Parma, dalle Pentole Agnelli ai Dolci Loison, dalla Pasta Cocco ai vini Carpenè Malvolti, Cantina Paltrinieri e Cantina Carpi e Sorbara.

Non mancheranno le sfogliatelle e i tarallucci preparati dallo chef Franco Loreto di Casalbordino (da pochi mesi trasferitosi a Vasto Marina) e dal fornaio Ugo Massa di Madonna dei Miracoli di Casalbordino. La serata sarà allietata dal coro “Emozioni antiche” dei centri diurni di Casalbordino, Fossacesia, Torino di Sangro  e dal karaoke.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Impiegata positiva al Covid-19, chiude ufficio postale di Francavilla al Mare

  • I benefici del fitwalking, la camminata veloce che fa perdere peso

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • Ex carabiniere ucciso con tre colpi di pistola: caccia all'assassino e al complice che l'ha aiutato a fuggire

  • SpaceX sui cieli di Chieti: emozione per il lancio della navicella nello spazio

Torna su
ChietiToday è in caricamento