“Prime de la fine de l'anne prossime” al teatro Marrucino

Venerdì 6 marzo, alle ore 21, per la rassegna di teatro dialettale amatoriale Premio Marrucino 2020, la compagnia teatrale Li nipute de Teatone porterà in scena la commedia “Prime de la fine de l'anne prossime”.

L’arrivo di una lettera il cui contenuto svela la possibilità di ricevere una grossa eredità solo a condizione che venga soddisfatta una clausola riportata nella stessa, porta scompiglio in una famiglia di umili origini. Il capofamiglia cerca in ogni modo e con qualsiasi mezzo di soddisfare la condizione posta come vincolo per accedere alla grossa somma e così avere la possibilità di cambiare la propria esistenza e quella dei suoi familiari. A questa ricerca frenetica di una soluzione, che coinvolge la maggior parte dei componenti della famiglia, fa da contrasto Addolorata, personaggio calmo, riflessivo, mistico, che cerca di riportare tutti con i piedi per terra, non condividendo il sistema, non proprio corretto, pensato per soddisfare la clausola. Quando alla fine il capofamiglia pensa di essere riuscito nel suo disegno, ecco che il fato ha in serbo una devastante sorpresa…

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Chieti prima di Chieti": un ciclo di incontri sui personaggi che fecero la storia della città

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 25 giugno 2020
    • Auditorium del Museo Universitario
  • Vacri vince la sfida contro Manoppello per ospitare la Pasquetta 2020 di Arrostiland

    • 13 aprile 2020
  • Corso di pizzica salentina a Lanciano

    • dal 13 ottobre 2019 al 23 maggio 2020
    • New Crazy Lab
  • "Scene di vita nella tradizione popolare": al museo della Civitella una mostra-laboratorio

    • dal 18 dicembre 2019 al 18 aprile 2020
    • Museo archeologico La Civitella
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento