Gli amici dell'arte di Lucera al teatro Fenaroli di Lanciano

Domenica 13 gennaio con la commedia U BATTEZZ DI TORUCCIO di Germano Benincaso
Il Gruppo Teatrale “Amici dell’Arte” di Lucera (Foggia) sarà in scena Domenica 13 gennaio alle ore 17,00 al Teatro Fenaroli di Lanciano con la commedia U battezz di Toruccio, nell’ambito del XVI Festival nazionale del Teatro “Maschera d’oro”.
Lo spettacolo, rappresentato in anteprima nel primo w. e. di dicembre al Teatro dell’Opera di Lucera, ha fatto registrare il “tutto esaurito” per tutte e tre le repliche, con la presenza di 1.200 spettatori.
La compagnia lucerina, che nel 2019 festeggia 50 anni di attività, non è nuova a questi exploit che si sono ripetuti quasi ogni volta che hanno allestito uno spettacolo, ma il successo di questa commedia è stato davvero straordinario per il numero di spettatori, ma soprattutto per l’interpretazione offerta da tutti i 13 attori che si sono alternati sul palcoscenico.
Intricata e ricca di colpi di scena la trama della commedia il cui protagonista (Tommasino) è combattuto tra il desiderio di avere un figlio e l’impossibilità di poterne generare.
Sebbene contrastato dalla madre (Mafalda), donna legata alle tradizioni e contraria ai moderni sistemi di procreazione, Tommasino si lascia convincere dalla moglie (Jennifer) a rivolgersi ad una clinica specializzata nella medicina della riproduzione e, facendo ricorso ad un donatore anonimo, i due coniugi riescono a concepire e a far nascere il figlio tanto desiderato: “Salvatore”, detto “Toruccio”.
Il giorno del battesimo di “Toruccio” si verifica uno spiacevole imprevisto con numerosi colpi di scena. Il finale a sorpresa ha lasciato lo spettatore con il fiato sospeso fino alla chiusura del sipario.
Sebbene il lavoro tratta un argomento molto serio, non sono mancate le battute e le risate che fanno parte del repertorio degli Amici dell’Arte, ma occorre sottolineare che l’autore del testo ha voluto proporre allo spettatore anche spunti di riflessione su questo tema per il quale non si è ancora trovata una adeguata e condivisa normativa.
I protagonisti della commedia sono: Arturo Monaco, Marcella Cogato, Lina Carratù, Lello Spagnuolo, Maria Strazioso, Domenico Tutolo, Ida Salvatore, Luigi Granieri, Antonio Cuppone, Michele Ieluzzi e Luigi Follieri, oltre al soprano Annarita Di Giovine Ardito che, accompagnata al pianoforte dal maestro Giuseppe Marzano, esegue dal vivo un brano di grande suggestione e grande coinvolgimento emotivo.
Germano Benincaso è l’autore e regista di questa opera di grande spessore e coinvolgimento..
La XVI edizione del Festival di Lanciano coincide con il trentennale di attività artistica dell’Associazione “Amici della Ribalta” che organizza la manifestazione. Per questo motivo la direzione artistica ha scelto di ospitare quest’anno le compagnie teatrali che hanno già calcato il palco del Fenaroli, riscuotendo il maggior successo e consenso da parte del pubblico..
Gli Amici dell’Arte hanno partecipato a diverse edizioni del Festival vincendo premi per la Regia, per il testo, per il miglior attore e miglior attrice, miglior spettacolo per il pubblico e per le scenografie realizzate da Giuseppe Grasso che rappresentano – da sempre - un fiore all’occhiello della compagnia.
I Biglietti per lo spettacolo si possono acquistare online, presso punti vendita del Circuito www.ciaotickets.com o direttamente al Botteghino del teatro la sera della rappresentazione.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il vincitore del festival di Sanremo Mahmood in concerto gratuito a Ortona

    • Gratis
    • 13 luglio 2019
    • Porta Caldari
  • Musica e piatti della tradizione da gustare in una tavolata di 300 metri nel centro di Chieti

    • 21 giugno 2019
  • Achille Lauro in concerto gratuito a Francavilla al Mare

    • Gratis
    • 28 giugno 2019
  • Grande notte rosa a San Vito Chietino

    • Gratis
    • dal 29 al 30 giugno 2019
    • Lungomare Gualdo
Torna su
ChietiToday è in caricamento