Siren Festival di Vasto: annullata l'edizione 2019

Lo hanno annunciato gli organizzatori parlando di "sfortunate circostanze". Il festival era giunto alla sesta edizione, negli anni ha radunato star internazionali della musica e migliaia di spettatori lungo la costa vastese

Salta l'ediizone 2019 del Siren Festival di Vasto, uno degli appuntamenti musicali estivi internazionali di punta. Come annunciato questa mattina dagli organizzatori, la sesta edizione del festival quest'anno non si terrà, confermando dunque le voci che si rincorrevano negli ultimi tempi e che, però, erano state smentite dall'amministrazione comunale vastese.

A causa di diverse sfortunate circostanze che si sono verificate di recente, siamo spiacenti di annunciare che quest’anno il Siren Festival 2019 non si terrà.

Ci rendiamo conto di quanto questo sia deludente per molti di voi, come lo è anche per noi.

ha spiegato lo staff sulle pagine social del Siren, precisando però di essere già al lavoro per l'edizione del 2020, che vedrà "moltissime novità"

Un ringraziamento speciale  - conclude la nota - al sindaco Francesco Menna e all'assessore Carlo Della Penna e alla splendida città di Vasto, per il sostegno passato.

Grazie ai volontari e a tutto lo staff per i loro sforzi eccezionali, così come per tutti gli incredibili artisti che hanno reso Siren speciale.

Grazie soprattutto a tutti coloro che hanno partecipato al Siren, il vostro supporto ha reso tutto possibile.

Ci vediamo nel 2020!

La notizia è stata accolta con grande dispiacere dai fan del festival per i quali Vasto era diventata la meta fissa estiva per poter assistere agli spettacoli delle band internazionali. Dal 2014, anno in cui il Siren Festival ha preso piede lungo la costa abruzzese, si sono esibiti artisti come i Mogwai, i The National, James Blake, i Baustelle, Nic Cester e moltissimi altri.

Comprensibile la delusione dei seguaci che chiedono di conoscere le 'reali' ragioni per cui un festival così grande viene annullato a tre mesi dall'inizio. 

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Voglia notturna di cornetto? Ecco le cornetterie aperte a Chieti

  • Ragno violino: cosa fare in caso di attacco

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, morti i due ragazzi dispersi in zona Foro

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • È morta Nadia Toffa, amica di Chieti e dell'Abruzzo

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Ortona, due ragazzi dispersi in mare nella zona del Foro

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

Torna su
ChietiToday è in caricamento