Presentazione di “Passi di danza pensante” di Francesco Ricci al convitto Vico

Dodici storie variegate ricche di personaggi che ballano la danza della vita, che volteggiano sinuosi, con la leggerezza della gioventù o la gravità della vecchiaia, seguendo e meditando su un ritmo che spesso arriva differente alle orecchie di ciascuno… È questo lo spirito di “Passi di danza pensante”, il nuovo libro di Francesco Ricci pubblicato dalla Masciulli Edizioni (210 pagine, euro 10), che sarà presentato giovedì 24 maggio, alle ore 17.30, al convitto nazionale Vico. Dialogherà con l’autore la dirigente scolastica Paola Di Renzo. 

Partendo da situazioni quotidiane e attualissime, l’autore imbastisce una rappresentazione dell’esistenza odierna, cercando di inserirsi nelle profonde pieghe del rapporto fra soggettività e realtà. Gli impliciti interrogativi di una cassiera di supermercato, di un anziano in pensione, di un coniuge tradito o di un adolescente alle prese con la prima cotta diventano per il lettore occasione per assumere altri punti di vista, riflettere su di sé, mettersi nei panni di chi sta affrontando, col proprio bagaglio di emozioni e di idee, situazioni-limite oppure  esperienze comuni, e riviverle, o viverle in maniera simbolica. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Promozioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Doppia sfilata di Carnevale a Ortona con i carri allegorici e le mascherine

    • da domani
    • Gratis
    • dal 23 al 25 febbraio 2020
  • "Chieti prima di Chieti": un ciclo di incontri sui personaggi che fecero la storia della città

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 25 giugno 2020
    • Auditorium del Museo Universitario
  • Sei appuntamenti gratuiti per il SanGiò jazz festival 2019/2020

    • Gratis
    • dal 17 novembre 2019 al 8 marzo 2020
    • Scuola Civica Musicale
  • Torna il Carnevale popolare teatino con la sfilata e il processo a Re Carnevale

    • Gratis
    • 25 febbraio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento