Il nome “pizza” ha origine in Abruzzo? L'ipotesi di Salvatore Copertino

Suggestiva ipotesi sull’origine del nome della pizza. Ad esporla è Salvatore Copertino che domenica 15 settembre alle 19, presso Gran Caffè Cigno a Chieti Scalo presenterà il suo libro più recente “La pizza è nata a Torricella Peligna” (Sigraf Edizione)

Il nome “pizza” deriva dal termine germano-ostrogoto “bizzo” che significa morso, o da pinsa cioè schiacciare, pigiare? Sarà l’esperta Marzia Calcagna a parlare della tradizione romana della pinsa, che sarà servita in assaggi così come veniva preparata anticamente. Modera la giornalista Anna Crisante.

Verrà illustrata una breve storia della pizza, dal Neolitico al riconoscimento Unesco, con al centro il ritrovamento dell’elmo ostrogoto nel territorio di Torricella Peligna. Nel libro, anche sintetici riferimenti bibliografici: dal medievale Codex cajetanus al napoletano Benedetto Di Falco, da Lo Cunto de li cunti a Pellegrino Artusi.

Salvatore Copertino è autore di numerosi libri. Tra questi si ricordano “Dall’Acropoli alle Terme. Passeggiata immaginaria dell’antica Teate”, “Il Guerriero di Capestrano” e “La storia di Torricella Peligna”. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Chieti prima di Chieti": un ciclo di incontri sui personaggi che fecero la storia della città

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 25 giugno 2020
    • Auditorium del Museo Universitario
  • Vacri vince la sfida contro Manoppello per ospitare la Pasquetta 2020 di Arrostiland

    • 13 aprile 2020
  • Corso di pizzica salentina a Lanciano

    • dal 13 ottobre 2019 al 23 maggio 2020
    • New Crazy Lab
  • "Scene di vita nella tradizione popolare": al museo della Civitella una mostra-laboratorio

    • dal 18 dicembre 2019 al 18 aprile 2020
    • Museo archeologico La Civitella
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento