Mostra di Romero Britto alla galleria La nuova forma di Lanciano

È dedicata all’artista Romero Britto la nuova mostra personale in programma dal sabato 11 a venerdì 31 maggio, alla Galleria La Nuova Forma di Lanciano. L’esposizione introduce la produzione dell’artista di origini brasiliane che, dal suo studio di Miami, si è reso celebre in tutto il mondo grazie ad una collaborazione, nel 1989, con la Absolut Vodka. Da quel momento in poi, lo stile immediato ed esplosivo di Romero Britto raggiunge ogni angolo del pianeta e l’artista diventa una vera star dell’arte contemporanea, tanto che i suoi ritratti sono tra i più richiesti dallo star-system e che i più noti brand commerciali, dalla Coca Cola alla Disney, fanno a  gara per poter collaborare con lui; tra le ultime prestigiose collaborazioni ricordiamo quella con Dolce&Gabbana per i quali Britto ha personalizzato tessuti e una edizione limitata della Sicily Bag.

Le sue opere sono nelle collezioni della famiglia reale inglese, di capi di Stato, di star del mondo del cinema, della musica e dello sport, tutti affascinati dal linguaggio unico ed immediatamente riconoscibile di Romero Britto.

L’universo di questo artista è plasmato da una tavolozza psichedelica, priva di sfumature, che dà vita a icone bidimensionali: ritratti stilizzati dalla forte impronta pop, figure umane teneramente abbracciate, giocosi travestimenti di animali e una chiassosa reiterazione di motivi decorativi, tutto messo in evidenza da energici contorni neri e dirompenti campiture piatte, dove primo piano e sfondo si confondono e fondono insieme.

Il suo stile, in cui convergono diverse suggestioni, affonda le radici nell’eredità culturale del paese d’origine dell’artista e si arricchisce con lo studio di due grandi maestri del XX secolo: Matisse, per la sua visione emozionale del colore e Picasso, da cui assimila la lezione della ricomposizione cubista dell’immagine. A queste influenze europee, Britto innesta suggestioni tipicamente americane: la vena pop del linguaggio di Andy Warhol e l’immediatezza democratica della street art di Keith Haring. Ne deriva un linguaggio diretto, vitale ed accattivante, funzionale ad una concezione sociale dell’arte, che per Britto è un linguaggio universale in grado di ispirare le persone e rendere il mondo un posto migliore.

La gioia di vivere è il fil rouge da cercare nelle 25 opere esposte alla Nuova Forma. Dipinti, grafiche e sculture esposte a Lanciano trascinano l’osservatore in ambientazioni piene di colori, in cui forme elementari si combinano per dar luogo a composizioni affollate e chiassose pensate dall’artista per suscitare buonumore.

Romero Britto nasce a Recife in Brasile nel 1963 da una famiglia molto numerosa e di umili origini.

Trasferitosi a Miami, inizia il suo percorso artistico avvicinandosi alla street art da cui prende spunto per la creazione delle sue prime opere su ritagli di giornali e pezzi di cartone.

Dal 1985 le sue opere sono esposte in mostre personali e collettive presso spazi pubblici e privati in America, Asia e Europa; si ricorda la sua partecipazione alle collettive presso il Carrousel du Louvre, Salon Nationale des Beaux-Arts a Parigi, il Museum of Contemporary Art / MOCA di Shanghai e la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma. Realizza numerose installazioni di arte pubblica tra cui quelle presso il John F. Kennedy Airport di New York, la stazione di Dadeland a Miami, Hyde Park a Londra. Molto amato dalle celebrità, esegue i ritratti di personalità note del mondo dello spettacolo, del business e della politica, come Lady Diana, la Regina Elisabetta, Dustin Hoffman, Arnold Schwarzenegger, Michael Jordan, Lady Gaga, Leonardo Di Caprio, Eileen Guggenheim, David Rockefeller, il senatore Ted Kennedy ed Ernest Beyeler, fondatore di Art Basel, il cui ritratto è attualmente esposto presso la Fondazione Beyeler di Basilea.

Realizza inoltre oggetti di design, accessori e costumi di scena, come quelli disegnati per la 41ª edizione del Super Bowl. Britto da sempre affianca la sua attività artistica ad importanti collaborazioni con grandi aziende, tra cui Absolut Vodka, Disney, Campari, Coca Cola, Mattel, Ford, BMW, Volvo, Bentley, Dolce&Gabbana che commissionano all’artista murales, sculture, loghi ed edizioni speciali dei propri prodotti. Intenso anche l’impegno sociale dell’artista che collabora stabilmente con oltre 250 organizzazioni benefiche. A riconoscimento del suo lavoro artistico nel 2012 è chiamato ad aprire il Carnevale di Rio e nel 2017 è nominato Ambasciatore dell’Arte e della Cultura della città di Miami.

La mostra si può visitare dalle ore 10 alle 13 e dalle 17 alle 20, nei giorni festivi su appuntamento. Per info: 0872 713652, info@lanuovaforma.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Il fotografo teatino Daniele Dell'Osa espone in tre locali di Chieti

    • dal 15 maggio al 2 giugno 2019
  • Torna il premio Cascella: più di 30 opere esposte per un mese a Ortona

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 25 maggio 2019
    • Micoperi
  • Al museo Michetti la quinta edizione di MumArt

    • Gratis
    • dal 25 maggio al 9 giugno 2019
    • MuMI - Museo Michetti

I più visti

  • Bobo Vieri arriva sulla Costa dei trabocchi

    • 14 giugno 2019
    • Supporter beach
  • Brivido e divertimento: quest'anno il luna park si trasferisce a Chieti Scalo

    • dal 1 al 26 maggio 2019
    • Piazzale antistante Stadio Guido Angelini
  • L'Holi color day si sposta e sceglie la madrina d'eccezione Giulia De Lellis

    • 8 giugno 2019
    • Area Fiera
  • Torna Cantine Aperte, la più grande festa del vino: l'elenco delle cantine aderenti

    • dal 25 al 26 maggio 2019
Torna su
ChietiToday è in caricamento