Miss Sorriso Fiat, finale regionale: vince Melania Di Noro

La bionda 18enne di Villalfonsina vince la fascia regionale. Assegnata una fascia anche a una vastese, Natascia Palladinetti, col titolo Miss Wella

miss sorriso abruzzo melania di noro

Nella fresca serata di metà agosto, il tour regionale di Miss Italia a contribuito a riscaldare la serata con la Finale Regionale di MISS SORRISO FIAT , valevole per l’acceso alle fasi pre-finali della Finale Nazionale di Montecatini. Vincitrice della Fascia regionale è stata Melania Di Noro di Villalfonsina, 18 anni, bionda, 183 cm di altezza, modella e studentessa neo-diplomata al liceo artistico di Vasto, vorrebbe diventare un Architetto o Veterinario, ma per ora concentra le sue energie su Miss Italia.

Nel corso della serata assegnati altri titoli: Miss Bellezza Rocchetta a Bruna Mariani di Avezzano, Miss Terza Classificata a Giulia Ferrari di Avezzano, e Miss Wella a Natascia Palladinetti di Vasto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La finalissima regionale è in programma il prossimo 18 agosto a Teramo, per l’assegnazione del titolo di Miss Abruzzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Impiegata positiva al Covid-19, chiude ufficio postale di Francavilla al Mare

  • I benefici del fitwalking, la camminata veloce che fa perdere peso

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • Ex carabiniere ucciso con tre colpi di pistola: caccia all'assassino e al complice che l'ha aiutato a fuggire

  • SpaceX sui cieli di Chieti: emozione per il lancio della navicella nello spazio

Torna su
ChietiToday è in caricamento