"La buona novella" di Fabrizio De André - cappella musicale San Francesco feat.Gio' Di Tonno

  • Dove
    Teatro Tosti
    Indirizzo non disponibile
    Ortona
  • Quando
    Dal 29/03/2015 al 29/03/2015
    21:0
  • Prezzo
    15
  • Altre Informazioni

?ui=2&ik=92cdef59e7&view=fimg&th=14bfef4

Domenica 29 Marzo 2015 - h 21:00

TEATRO TOSTI di Ortona

Il progetto de "La Buona Novella" fortemente voluto dal direttore artistico della corale "CMSF" il M° Gianluca Ciampichetti, nasce dal desiderio di far conoscere al grande pubblico, soprattutto ai giovani, un' opera discografica, del cantautore Fabrizio De André. Scritta nel 1969 e incisa nel 1970 Il "concept album" si basa sulla rilettura di alcuni Vangeli apocrifi (in particolare il Protovangelo di Giacomo e il Vangelo arabo dell'infanzia) ed ha lo scopo di far emerge la vocazione umana e terrena, quindi provocatoria e rivoluzionaria della figura storica di Gesù di Nazareth. La narrazione sottolinea l'aspetto più umano e meno spirituale assunto da alcune tradizionali figure bibliche (ad esempio, Giuseppe) e presta maggiore attenzione a figure minori della Bibbia che, qui invece, diventano protagonisti come ad esempio Tito e Dimaco, i ladroni crocifissi assieme a Gesù.

A detta dello stesso De André questo è "uno dei suoi lavori più riusciti, se non il migliore"

Questa riproposizione prende corpo da "A.D. 2010 - La Buona Novella" della P.F.M. che appunto nel 2010 riarrangia l'opera del cantautore genovese, mai distante dall'originale ma con una sonorità più rock e attuale.

Protagonista della messa in scena è Giò Di Tonno, performer di fama internazionale e indiscusso orgoglio abruzzese. Ad affiancarlo, un quartetto elettrico di professionisti anch'essi abruzzesi: Michele Santoleri alla batteria, Emanuele Ciampichetti al basso, Matteo Di Battista alle chitarre, Gianluca Ciampichetti alle tastiere. A dare un colore ed un calore acustico al sound già ricco ed emozionante dal sapore rock progressivo si uniscono Mario Pace violino, Manuel Trabucco sax soprano e tenore e Marialice Torriero flauto traverso.

La parte di Maria è affidata a Valentina Paolini affermata soprano la quale, contrapponendosi alla tessitura rock si inserisce con un tocco caldo e avvolgente, mettendo in risalto un personaggio fondamentale dell'opera che è appunto la madre di Gesù.

Ultima ma non ultima, la presenza in scena della Cappella Musicale San Francesco diretta dal M° Gianluca Ciampichetti, alla quale è affidato il compito di interpretare la voce del popolo.

L'allestimento scenico e la regia sono affidate ad Antonio Tucci, regista e autore teatrale attivo sul territorio abruzzese con l'Associazione Culturale Teatro del Krak con sede ad Ortona dal 1996.

Il ricavato sarà devoluto in beneficenza.

Alessandra Ricci - responsabile della comunicazione "CMSF"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Chieti prima di Chieti": un ciclo di incontri sui personaggi che fecero la storia della città

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 25 giugno 2020
    • Auditorium del Museo Universitario
  • Vacri vince la sfida contro Manoppello per ospitare la Pasquetta 2020 di Arrostiland

    • 13 aprile 2020
  • Corso di pizzica salentina a Lanciano

    • dal 13 ottobre 2019 al 23 maggio 2020
    • New Crazy Lab
  • La Pasquetta di Abbruzzo di Morris diventa "Arrostiland a casa"

    • Gratis
    • 13 aprile 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento