Viviana Mascioli di Rapino si aggiudica il concorso "Venere d'Italia in delta"

Seguita da Adele Amicone di Miglianico e Mariarosaria Iengo di Popoli

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Francavilla al Mare - Domenica 7 luglio 2019 si è tenuto l'evento di moda e motori "Venere d'Italia in Delta", tappa del concorso di bellezza "Venere d'Italia", presentato da Francesco Catenacci e da Marjorie Maranca, realizzato in collaborazione col "Deltamania Club" di Elice del Presidente Claudio De Sanctis. La tappa di avvicinamento al titolo di "Venere d'Italia Abruzzo" e alle finali nazionali, è stata vinta per la cronaca dalla diciassettenne Viviana Mascioli di Rapino (Ch), seguita al secondo posto dalla diciannovenne Adele Amicone di Miglianico (Ch) e al terzo posto dalla diciassettenne Mariarosaria Iengo, residente a Popoli (Pe), ma di origini napoletane.

La serata è iniziata alle 16.00 con il raduno e la partenza delle "dee" di Venere d'Italia a bordo delle Lancia Delta del "Deltamania Club" nel Piazzale Sirena di Francavilla al Mare, da dove, in corteo, le auto sportive con a bordo le ragazze, percorrendo parte del tracciato della vecchia statale che dopo l'8 Settembre 1943 condusse i reali d'Italia da Chieti al Porto d'Ortona dove si imbarcarono per Brindisi, hanno raggiunto alle 17.30 lo splendido Castello di Crecchio, dove gli stessi reali d'Italia si rifocillarono per raggiungere Ortona, e in cui oggi c'è il Museo dell'Abruzzo Bizantino ed Altomedievale. In questo suggestivo scenario, il fotografo Loris Speziale di Pescara e il cineoperatore Carmine Pelusi di Teramo, si sono scatenati nel fare dei servizi fotografici alle ragazze a bordo delle auto.

Alle 19.30, il corteo di "Venere d'Italia in Delta", ha raggiunto Mondo Bongo a Francavilla al Mare, dove si è svolto la tappa del concorso di bellezza che ha incoronato vincitrice, per la seconda volta, la Rapinese Viviana Mascioli, dopo la precedente affermazione casalinga presso il Passo del Brigante di Rapino.

In allegato: 1) la foto di Viviana Mascioli e di Adele Amicone (prima e seconda classificata nella tappa di Venere d'Italia disputatasi a Mondo Bongo); 2) La foto di gruppo alla fine della tappa di Venere d'Itali a Mondo Bongo.

Torna su
ChietiToday è in caricamento