Palazzo Lepri diventa la capitale della musica elettronica con Lil Louis

Venerdi 7 giugno Ballo al Palazzo Lepri presenta l'evento più importante della sua prima stagione e scrive una pagina fondamentale sul libro della musica elettronica in Abruzzo, con quello che viene ritenuto il padre fondatore della musica house: Lil Louis. 

L'ingresso ha un costo di 20 euro, con un drink incluso. Informazioni e prenotazioni: 339 8849631 - 333 6771821 Email: balloalpalazzolepri@gmail.com

Lil Louis, nome d’arte di Marvin Burns, è considerato il padre fondatore della Musica House. Nato a Chicago è un personaggio di fama internazionale, produttore, dj, cantautore e autore, Louis è uno degli artisti dance più venduti di tutti i tempi. Produttore geniale della prima scuola di Chicago. Il suo lavoro finirà per essere tra i più influenti non solo tra i produttori della città ma in generale in ambito elettronico. Un pezzo come la seminale Video Clash (una struttura house distorta e “tirata” allo spasimo) figura tra le influenze principali di produttori elettronici come Aphex Twin. La forza di Lil Louis è stata quella di saper maneggiare con pari abilità e visionarietà i due lati che da sempre compongono la house della città del vento: quello più ritmico dei pezzi creati per ballare (le trax) e quello legato ancora alla forma canzone e alla memoria della tradizione soul. Un percorso parallelo che sfocerà nel 1989 nel primo album, “From The Mind of Lil Louis”, mentre il secondo sarà caratterizzato più da un’impronta soul e dalla forma canzone.

Ma a rendere leggendario il percorso di Lil Louis rimangono i singoli classici come “French Kiss” (con la voce di Shawn Christopher), ipnotico stomp dance che rallenta in uno stacco contraddistinto da un orgasmo femminile per poi riprendere velocità ed esplodere nel finale, “French Kiss” ha venduto 6 milioni di copie risultando il brano dance più venduto della storia. Oppure Black Out dove la voce di un dio crudele annuncia il giorno in cui le luci di tutto il mondo si spegneranno. Si tratta di pezzi capaci di sintetizzare in modo esemplare quell’incrocio tra sguardo psichedelico e cinico sense of humour che informa la migliore musica House.
Eccellente la su abilità di remixer come dimostrano i lavori per Laurent Garnier, Basement Jaxx, KOF, i due singoli capolavoro come Lou2 (house poetry in collaborazione con Louie Vega dei Masters At Work) e i colossi Freedom, Club Lonely e Saved My Life
Louis ha prodotto, scritto e co-scritto per molti artisti di spicco tra cui Jay-Z, Lil Kim, Babyface, Meshell N'Degeocello, Groove Theory/Amel Larieux, Donna Summer e Louie Vega e ha prodotto anche per colonne sonore tra cui "Jason’s Lyrics" e “Woo”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Chieti prima di Chieti": un ciclo di incontri sui personaggi che fecero la storia della città

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 25 giugno 2020
    • Auditorium del Museo Universitario
  • Vacri vince la sfida contro Manoppello per ospitare la Pasquetta 2020 di Arrostiland

    • 13 aprile 2020
  • Corso di pizzica salentina a Lanciano

    • dal 13 ottobre 2019 al 23 maggio 2020
    • New Crazy Lab
  • La Pasquetta di Abbruzzo di Morris diventa "Arrostiland a casa"

    • Gratis
    • 13 aprile 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento