Il cammino del silenzio, il libro e i corsi di Fra Emiliano per uscire da una società malata di rumori

Il frate Cappuccino presenterà il suo ultimo libro sabato 22 aprile nella chiesa di Santa Maria della Civitella. Ogni mese a Chieti tiene i corsi del silenzio

Fra Emiliano Antenucci

Il cammino del silenzio come cammino della felicità. Una medicina dell’anima sostenuta dalla preghiera. Su questo tema Emiliano Antenucci, sacerdote 37enne dell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini, ha ideato corsi e scritto un libro. “Il cammino del silenzio. Vademecum per cercatori di felicità” (Effatà editrice) verrà presentato sabato 22 aprile alle ore 21 nella Chiesa della Civitella, accanto alla casa famiglia della Comunità di Don Oreste Benzi.

Partendo da un enunciato di Papa Francesco su quanto rumore ci sia nel mondo e quanto sia importante imparare a stare in silenzio davanti a noi stessi e davanti a Dio, il libro si sviluppa in tre parti: L’arte del Silenzio, che descrive dodici tipi di silenzio, con l’aiuto del genio artistico del Beato Angelico; La danza del Silenzio, che mette in movimento mente, cuore, sensi, corpo; La musica del Silenzio, che traccia gli strumenti spirituali per vivere il cammino del silenzio.

I corsi del silenzio nascono da un’ispirazione di Fra Emiliano Antenucci ad Assisi e sono rivolti a tutti coloro che “desiderano uscire dall’inferno dei pensieri e dalla confusione dei sentimenti per ascoltare la musica dell’unico e grande Silenzio: Dio”. Si tengono circa una volta mese al Monastero delle Clarisse in  via Brigata Maiella a Chieti, solitamente dal venerdì sera alla domenica. Si tratta di un corso unico nella vita che può essere seguito una sola volta.

Originario di Vasto, Emiliano Antenucci è stato nominato da papa Francesco missionario della Misericordia in occasione dell’Anno Santo straordinario della Misericordia. A giugno del 2016 il Papa ha benedetto e autografato l’icona originale della Vergine del Silenzio venerata durante il corso «silenzio, parla il Silenzio», che è stato ripreso anche in Sud America. Fra Emiliano, che ha trascorso lunghi periodi in eremi e monasteri sparsi in tutta Italia, prima del Cammino del silenzio ha scritto con suor Maria Gloria Riva il libro “L’arte del silenzio” e il libretto “La Vergine del Silenzio”. Dopo aver collabo