“Lu decore” e “La moje e l’asine”: teatro dialettale al Marrucino

L’associazione Teatrale “Pretalucente” di Gessopalena, nata nella metà degli anni ’80 da un gruppo di amici accomunati dalla passione per il teatro, porta in scena al teatro Marrucino di Chieti, venerdì 25 gennaio, la commedia vincitrice della rassegna “Aspettando il Premio Marrucino”. Lo spettacolo è composto da due atti unici: “Lu decore” e “La moje e l’asine”, entrambi di Vincenzo Bozzi, con la regia di Maurizio Melchiorre e la partecipazione straordinaria di Domenico Turchi. Con lo stesso spettacolo la Compagnia è stata premiata anche nell’ambito della IV Rassegna di Teatro Dialettale di Guardiagrele.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Alex Britti è l'ospite d'onore del Perdono di Ortona

    • Gratis
    • 5 maggio 2019
    • Porta Caldari
  • Firmacopie di Francesco Renga al Centro d'Abruzzo

    • Gratis
    • 3 maggio 2019
    • Centro Commerciale "Centro d'Abruzzo"
  • Concerto gratuito di Enrico Nigiotti a Ortona

    • Gratis
    • 6 maggio 2019
  • Casalincontrada spegne le luci e si illumina di fiaccole per la rappresentazione della Passio Christi

    • solo domani
    • Gratis
    • 18 aprile 2019
Torna su
ChietiToday è in caricamento