La Walter Tosto si espande: rilevate le Officine Maraldi

Il gruppo teatino specializzato nel settore delle caldaieria, ha acquistato l'azienda fondata nel 1947 e fallita a fine maggio del 2017

Walter Tosto allarga i suoi orizzonti industriali. L'azienda teatina, infatti, ha perfezionato l'acquisizione delle Officine Maraldi, fondate nel 1947 con sede a Bertinoro (Cesena). L'azienda romagnola, un tempo eccellenza della metalmeccanica made in Italy, è fallita a fine maggio del 2017 dopo aver risentito della crisi dell’oil&gas al punto da essere costretta a sospendere la produzione, dopo decenni di esportazioni in tutto il mondo, dal Messico al Pakistan, dall’Iran a Singapore.

Prosegue dunque l’espansione del colosso industriale guidato da Luca Tosto che nel 2001 ha rilevato il marchio Bosco Industrie Meccaniche e, tre anni fa, la società Belleli Energy Cpe.

La Walter Tosto è una holding che può contare su oltre 1.100 dipendenti in tutta Europa e che ha chiuso il 2018 con un giro d'affari consolidato di circa 170 milioni di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del vino: sette patenti ritirate, ragazza fugge all'alt della polizia e viene denunciata

  • Bere tanta acqua fa davvero bene? Tutti gli effetti benefici da conoscere

  • Il trattore si ribalta e lo travolge: muore un agricoltore di 53 anni

  • Scende dal mezzo in panne e viene investita da un'auto: morta una giovane

  • Ragazzo scompare da Orsogna, l’appello dei familiari

  • Le fiamme distruggono una carrozzeria: l'incendio è stato appiccato

Torna su
ChietiToday è in caricamento