Voragine in via Asinio Herio: sbloccati i fondi regionali per iniziare i lavori

100 mila euro saranno impiegati per i sondaggi propedeutici all'intervento per riparare il dissesto idrogeologico

Sono stati sbloccati i fondi regionali da 100 mila per i sondaggi propedeutici ai lavori sul dissesto idrogeologico di via Asinio Herio, nel centro di Chieti, che a fine febbraio aveva causato una voragine nella notte, con un nuovo problema pochi giorni fa.

Ne dà notizia l’assessore regionale Mauro Febbo, che spiega:

Per consolidare la collina, l’allora onorevole Giovanni Pace si era attivato per reperire i fondi, 20 miliardi delle vecchie lire. Infatti, i fondi residui che ammontano a circa 1 milione di euro sono già nella disponibilità delle casse della Regione e riguardavano il vecchio Progetto Chieti, ma non erano ancora stati utilizzati.

Pertanto, grazie alla delibera approvata oggi, il Comune di Chieti potrà intervenire con uno studio definitivo e successivamente intervenire e far partire i realtivi lavori di consolidamento  della collina, bloccare il dissesto idrogeologico e quindi mettere in sicurezza una parte importante della città.  

Potrebbe interessarti

  • Tumore al seno e all’ovaio: "forte componente ereditaria" nelle donne che hanno effettuato il 'test Jolie'

  • Voglia notturna di cornetto? Ecco le cornetterie aperte a Chieti

  • Ingredienti pericolosi nelle creme solari: è allarme

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, morti i due ragazzi dispersi in zona Foro

  • È morta Nadia Toffa, amica di Chieti e dell'Abruzzo

  • Ciao Lorenzo, tanta commozione al funerale del ragazzo morto durante una partita di calcetto

  • Ortona, due ragazzi dispersi in mare nella zona del Foro

  • La guida agli eventi del Ferragosto 2019

  • Droga, arrestato insospettabile: spacciava cocaina e hashish

Torna su
ChietiToday è in caricamento