San Giovanni Teatino cerca sponsor per il cartellone degli eventi

Nell'avviso pubblico, consultabile sul sito istituzionale del Comune, sono previsti importi minimi che vanno da 100 euro (+Iva) per citazioni su materiale pubblicitario cartaceo a 500 euro (+Iva)

Il Comune di San Giovanni Teatino chiama a raccolta sponsor privati per finanziare il cartellone degli eventi ricreativi e culturali per l'anno 2019. 

La sponsorizzazione avverrà attraverso i supporti  del Comune e i canali di comunicazione istituzionali, dai manifesti alle locandine, opuscoli informativi, portale istituzionale e social media. In cambio, il Comune promuoverà l'immagine dello sponsor pubblicizzandone nome, logo e marchio

Il grado di visibilità dello sponsor sarà determinato in ragione della maggiore utilità economica conseguibile dal Comune o dell'adeguata pubblicizzazione dell'evento garantita dall'immagine dello sponsor.

Nell'avviso pubblico, consultabile sul sito istituzionale del Comune, sono previsti importi minimi che vanno da 100 euro (+Iva) per citazioni su materiale pubblicitario cartaceo a 500 euro (+Iva) per spazi sottopalco in aggiunta alle citazioni su materiale pubblicitario.

I vantaggi per le imprese partner vanno dalla deducibilità dei costi connessi alla sponsorizzazione alla visibilità su territorio, promozione del proprio marchio e della propria attività. Un ritorno di immagine positiva connessa alla realizzazione di progetti ricreativo-culturali.

Le proposte di adesione contrattuale dovranno essere recapitate tramite Pec, all'indirizzo comunesgt@pec.it o con consegna a mano all'ufficio protocollo del Comune, entro il termine del 20 dicembre 2019.

Per info: 085.44446214, ufficio.cultura@comunesgt.gov.it.

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Voglia notturna di cornetto? Ecco le cornetterie aperte a Chieti

  • Ragno violino: cosa fare in caso di attacco

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, morti i due ragazzi dispersi in zona Foro

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • È morta Nadia Toffa, amica di Chieti e dell'Abruzzo

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Ortona, due ragazzi dispersi in mare nella zona del Foro

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

Torna su
ChietiToday è in caricamento