Voucher da 2500 euro per le imprese che entrano nel digitale

Attivato a Chieti il Punto Impresa Digitale. Le domande potranno essere presentate dall’8 al 26 gennaio

La Camera di Commercio di Cheti e l’Agenzia di Sviluppo attivano a Chieti il Punto Impresa Digitale (PID).  Trai servizi previsti i voucher digitali per le imprese, contributi di 2.500,00 euro per promuovere l’utilizzo, da parte delle imprese di servizi o soluzioni focalizzate sulle nuove competenze e tecnologie digitali in attuazione della strategia definita nel Piano Nazionale Impresa 4.0. Le domande potranno essere presentate dall’8 al 26 gennaio, con modalità telematica (il bando su è su www.ch.camcom.it). Il servizio è stato presentato nel corso dell’incontro per diffondere la cultura e la pratica del digitale nelle micro, piccole e medie imprese.

L’incontro è stato introdotto da Roberto Di Vincenzo, presidente della Camera di Commercio di Chieti, cui è seguito l’intervento sull’impegno dell’Ente camerale teatino sui temi del digitale da parte di Paola Sabella, Segretario Generale della Camera di Commercio di Chieti e Alessio Misuri del consorzio camerale Dintec che ha presentato il quadro nazionale di intervento delle camere di commercio nel network attivato dal Ministero dello Sviluppo Economico e che vede i Punti di Impresa Digitale delle camere di commercio come snodo informativo e formativo in stretto collegamento con i centri specializzati attivati dalle associazioni di categoria.

I servizi del Punto Impresa Digitale di Chieti sono stati presentati dai digital coordinator Gianluca De Santis per la Camera di Commercio id Chieti e Giovanni Marcantonio per l’Agenzia di Sviluppo. Il ruolo e le attività dei Digital Innovation Hub datoriali sono state invece presentate per Confartigianato Chieti da Daniele Giangiulli, per Confindustria Abruzzo da Lino Olivastri e per CNA Abruzzo da Luca Lecce, attuale presidente del Gruppo Giovani Imprenditori dell’associazione artigiana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L’incontro ha permesso di avviare un necessario confronto sui servizi allo sviluppo e all’innovazione digitale che coinvolge tutti i settori di attività economica, ha affermato Roberto Di Vincenzo, presidente della Camera di Commercio di Chieti- Industria manufatturiera ma anche edilizia, artigianato, agricoltura, commercio, servizi e turismo sono coinvolti in un processo di trasformazione produttiva ed organizzativa. A breve proporremo degli incontri informativi che entreranno nello specifico dei singoli settori economici”.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Cosa non lavare mai in lavastoviglie, per stoviglie sempre perfette: l’elenco

  • Coronavirus, in Abruzzo sono morte altre 10 persone

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi in Abruzzo: ci sono 78 nuovi casi

  • È scomparso ad Arielli il "poeta agricoltore" Tommaso Stella

Torna su
ChietiToday è in caricamento