Per far restare i giovani nelle aree interne, c'è il progetto Dote di comunità

L'iniziativa mira a creare opportunità di sviluppo economico e occupazionale che puntino su sistemi produttivi esistenti o sulle risorse locali

Prende il via Dote di comunità, un Progetto Cofinanziato dal Programma Operativo Fse Abruzzo 2014-2020 Obiettivo “Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione” Piano 2018-2020 nell’ambito della Strategia d’Area Basso Sangro-Trigno.

Obiettivo dell’iniziativa è favorire la permanenza della popolazione giovane e meno giovane creando opportunità di sviluppo economico e occupazionale che puntino su sistemi produttivi esistenti o sulle risorse locali, stimolando anche nuova attrattività del territorio utile a chi vorrà investire nell’area, valorizzando le risorse e le potenzialità locali, anche in chiave innovativa. 

Le opportunità occupazionali sono coerenti con le linee di sviluppo sulle quali la strategia ha inteso investire; in particolare, sostenendo il sistema dell’accoglienza e dell’organizzazione turistica, la tipicità dei prodotti agro-alimentari, i servizi di prossimità ed i sistemi produttivi territoriali che garantiscono reddito per le famiglie residenti nell’area. 

Il progetto si inquadra nell’ambito della Strategia d’Area Basso Sangro-Trigno, un’area sulla quale la Regione Abruzzo ha inteso sperimentare, con il concorso di tutti i fondi, un modello di riequilibrio dei fattori di sviluppo del territorio per favorirne la crescita.  La Strategia muove dal presupposto che sia possibile far emergere e sfruttare le potenzialità di questi luoghi, tutelando e garantendo i servizi di cittadinanza, ripartendo dai giovani, sconfiggendo la depopulation selettiva, migliorando la qualità della vita dei residenti e facendo leva sulle risorse identificative depositate nelle tradizioni, nelle culture, nei valori, nei saperi, nei prodotti, negli ambienti.

All’interno di tale strategia è prevista l’attuazione dell’intervento n.5 “Dote di Comunità”, che vede una forte sinergia tra Regione Abruzzo e il Comune di Montenerodomo, Capofila di 33 Comuni del Basso Sangro Trigno.

In questo quadro il progetto intende dare attuazione a interventi di politica attiva per il lavoro, che prendano in carico i destinatari e li accompagnino verso opportunità occupazionali stabili, attraverso:

  • azioni di informazione e orientamento in ingresso e in itinere;
  • interventi formativi finalizzati alla acquisizione di qualifiche o volti al rafforzamento di competenze specifiche, attraverso tirocini formativi, a livello locale o all’estero;
  • servizi di accompagnamento alla creazione di impresa o accompagnamento al lavoro.

Nello specifico, il progetto prevede la selezione di 130 destinatari equamente distribuiti nei comuni dell’area ed ha una durata di 30 mesi. La selezione è effettuata con avviso pubblico ed è riservata a soggetti privi di occupazione e residenti in uno dei Comuni dell’Area Basso Sangro Trigno.

La proposta è articolata in 4 progetti:

  • Progetto n. 1 - Servizi di informazione e orientamento la cui finalità è quella di informare i potenziali destinatari sulle opportunità offerte dal progetto e orientarli sia in ingresso sia nel corso dell’operazione;
  • Progetto n. 2 - Servizi formativi e tirocini brevi con voucher di servizio la cui finalità è quella di erogare dei percorsi formativi che tengano in considerazione le esigenze del destinatario, rafforzandone le competenze.
  • Progetto n. 3 - Servizi di accompagnamento all'inserimento al lavoro la cui finalità è quella di sostenere la transizione al lavoro perseguendo la migliore collocazione del soggetto individuando le opportunità occupazionali più adatte al profilo del destinatario.
  • Progetto n. 4 - Servizi di accompagnamento all'imprenditorialità/auto impiego la cui finalità mira a promuovere la realizzazione di progetti per il sostegno e lo sviluppo di specifiche idee imprenditoriali.

Per Informazioni:

- Sito web: http://www.montenerodomo.gov.it/

- Facebook: Dote di Comunità
- E-mail: dotedicomunita@bassosangrotrigno.it
- Telefono fisso 0872/960109 (lunedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 12)
- Sportello presso il Comune di Montenerodomo (lunedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 12 

Potrebbe interessarti

  • Come tenere lontani i piccioni da casa (e non solo)

  • Teli e canotti per prevenire i danni della grandine: l'ingegno degli abruzzesi fa il giro del web

  • Lido Punta Le Morge: l’unica spiaggia naturista in Abruzzo

  • Il bicarbonato fa dimagrire? Tutta la verità che devi conoscere

I più letti della settimana

  • Francavilla, parabrezza lesionati dalla grandine: è polemica sulle multe

  • Scontro fra un'auto e una bisarca: muore l'automobilista

  • Picchia la ex moglie nel parcheggio, il figlio piccolo chiede aiuto alla polizia: l'uomo viene arrestato

  • Investito in moto: muore dopo due giorni il dottor Buzzelli, primario del San Pio

  • Muore in ospedale dopo due interventi chirurgici, la Procura apre un'inchiesta

  • Ortona, incidente stradale tra un'auto e uno scooter: ragazza in gravi condizioni

Torna su
ChietiToday è in caricamento