A Rocca San Giovanni l'evento abruzzese del premio che la Cna dedica alle start-up

L’incontro, in contrada Perazza, chiude una prima fase di animazione sul territorio regionale, che ha già visto precedenti appuntamenti all’Aquila, Teramo ed Avezzano

Sarà la Torre Vinaria della Cantina Frentana, a Rocca San Giovanni, a ospitare giovedì 12 settembre l’ultimo atto del tour di promozione abruzzese del premio nazionale “Cambiamenti”, voluto dalla Cna nazionale per promuovere e sostenere il pensiero innovativo delle nuovo imprese italiane, le cosiddette start-up. L’incontro, in programma alle 17.30, in contrada Perazza, chiude una prima fase di animazione sul territorio regionale, che ha già visto precedenti appuntamenti all’Aquila, Teramo ed Avezzano.

Elevato il numero di imprese che nell'evento di domani - organizzato congiuntamente dalle Cna di Chieti e Pescara - presenteranno i loro progetti. Parteciperanno diverse personalità del mondo istituzionale e imprenditoriale abruzzese e nazionale, tra cui l’assessore alle Attività produttive, Mauro Febbo, il presidente della Camera di Commercio di Chieti-Pescara, Gennaro Strever, il presidente e la coordinatrice nazionale di Cna Giovani Imprenditori, Marco Vicentini e Laura Cipollone.

Tante le opportunità per le imprese che, candidandosi al premio, entreranno a far parte di una vera e propria “comunità” di start-up: 2 0mila euro al vincitore, due anni di noleggio a lungo termine di un’auto, oltre alla partecipazione a importanti masterclass realizzati con la collaborazione dei partner del Premio, sono i principali riconoscimenti messi in palio, insieme ad alcuni servizi e ad altre opportunità messe invece a disposizione da Cna.

L’atto conclusivo nazionale del premio, vinto lo scorso anno da un’impresa abruzzese, la Altaai dell’aquilano Massimiliano Falcone, si terrà a fine novembre a Roma; mentre la finale regionale, che designerà l’impresa partecipante alla sfida conclusiva, si terrà alla facoltà di Economia dell’università d’Annunzio, a Pescara, in data ancora da definire.

A fare gli onori di casa, a Rocca San Giovanni, ci saranno presidente e direttore regionale di Cna Abruzzo, Savino Saraceni e Graziano Di Costanzo, il presidente di Cna Giovani imprenditori Abruzzo, Luca Lecce, il coordinatore del premio, Silvio Calice, i presidenti e direttori delle due strutture della confederazione artigiana coinvolte: Giuseppe Troilo, Cristian Odoardi, Letizia Scastiglia e Carmine Salce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Morto l'uomo caduto all’interno della scala mobile di Chieti

  • Dai tavoli de "La Pecora Nera" al cinema per adulti: il primo film di Marilena Di Stilio

  • Anffas Chieti in lutto: è morta la presidente Gabriella Casalvieri

  • Da Francavilla ad "Avanti un altro", Al Di Berardino conquista Bonolis: "Per me ha già vinto!"

  • Tamponamento a catena sull’Asse Attrezzato: code in direzione Pescara

Torna su
ChietiToday è in caricamento