A Castelguidone mangi una pizza e regali un pasto ai bambini del Bangladesh

E' la mission della pizzeria solidale 'Villaggio San Vito', realizzata con fondi della Caritas della diocesi di Trivento. L'attività permetterà di dare lavoro alle persone del posto e aiutare la missione in Bangladesh

Nell'alto Vastese nasce la pizza solidale: mangiandone una si garantisce un pasto completo a un bambino in Bangladesh. E' l'idea della pizzeria solidale 'Villaggio San Vito' di Castelguidone realizzata con fondi della Caritas della diocesi di Trivento, della Provincia di Chieti, dell'amministrazione comunale di Castelguidone e di donatori privati.

Il Villaggio sarà un'oasi spirituale dove si potrà mangiare e dormire, nell'orto si coltiveranno patate, cipolle, zucchine e altri ortaggi che poi verranno utilizzati sulle pizze e nella preparazione dei vari piatti.

La struttura è stata inaugurata dal vescovo di Trivento (Campobasso), monsignor Domenico Angelo Scotti e dal parroco e direttore della Caritas diocesana, don Alberto Conti.

L'attività permetterà di dare lavoro alle persone di Castelguidone e aiutare contemporaneamente la missione in Bangladesh di padre Antonio Germano, originario di Duronia (Campobasso).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Impiegata positiva al Covid-19, chiude ufficio postale di Francavilla al Mare

  • I benefici del fitwalking, la camminata veloce che fa perdere peso

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • Ex carabiniere ucciso con tre colpi di pistola: caccia all'assassino e al complice che l'ha aiutato a fuggire

  • SpaceX sui cieli di Chieti: emozione per il lancio della navicella nello spazio

Torna su
ChietiToday è in caricamento