Interventi di messa in sicurezza dopo la grandinata in 4 scuole di Vasto

I consiglieri provinciali di centrodestra: "Priorità alla sicurezza delle nostre scuole"

La Provincia di Chieti ha disposto gli interventi di messa in sicurezza delle scuole superiori di Vasto a seguito della forte grandinata avvenuta lo scorso 10 luglio. Gli istituti interessati sono quattro: il liceo Scientifico “Mattioli”, l’Istituto di Istruzione Superiore “Mattei”, il liceo Classico “Pudente” di e l’ Istituto Tecnico Statale Economico Tecnologico “Palizzi”.

Lo rendono noto i consiglieri provinciali di centrodestra Elisa Marinelli, Gabriele Di Bucchianico, Emiliano Vitale, Marino Graziano, Pierdomenico Tiberio ed Efrem Martelli, a margine dell'ultimo consiglio provinciale: “All’unanimità abbiamo votato a favore degli interventi da eseguire con somma urgenza per la messa in sicurezza delle coperture dei fabbricati scolastici. Con senso di
responsabilità - aggiungono - abbiamo accolto questa specifica deliberazione poiché riteniamoimprescindibile la collaborazione tra le parti politiche quando trattasi di temi fondamentali
come la sicurezza degli studenti.

Anche se continueremo a vigilare su tutte le iniziative e scelte adottate dal presidente Pupillo e dalla sua maggioranza, dal conto nostro continueremo a lavorare dimostrando responsabilità, attaccamento al territorio, disponibilità e voglia di partecipare per il bene comune dei nostri cittadini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in bilico sullo strapiombo, tragedia sfiorata in via della Liberazione

  • Il principe Alberto di Monaco in visita privata alle tenute Masciarelli

  • Mercatini natalizi a Chieti, per respirare la magica atmosfera delle feste

  • Fuggono all'alt della polizia, folle inseguimento in centro sul motorino rubato

  • Natale 2019: tra giochi di luce e un'atmosfera da sogno si è riaccesa la villa di Lido Riccio

  • Esplosivo nascosto nelle campagne: sgominata la "banda della marmotta", pronta a far saltare in aria un altro bancomat

Torna su
ChietiToday è in caricamento