Piazza Garibaldi ad Atessa si rifà il look: nuovi arredi e pavimentazione

Il progetto del primo lotto di lavori ha dovuto tener conto delle varie anime del centro storico: traffico, commercio e spazio di aggregazione

Nuovo look per piazza Garibaldi, nel cuore del centro storico di Atessa. Sono stati completati gli interventi di arredo urbano, che arrivano dopo la sistemazione della pavimentazione, che presentava diverse criticità. Il progetto esecutivo è stato realizzato dallo studio “Unoauno” dell'architetto Marino La Torre. Si tratta di un primo lotto di lavori, di 100mila euro, definitivamente approvato a marzo 2018, come stralcio di un programma basato su un concorso di idee vinto, dallo stesso studio, nel 2014. Il progetto, rivisto e adeguato alle diverse necessità, vuole presentare “due piazze nella piazza”.

“Non è stato facile – dice il sindaco di Atessa, Giulio Borrelli – coniugare le diverse esigenze: quelle del traffico e del commercio con il bisogno di svago, di aggregazione e di valorizzazione della piazza, che deve necessariamente svolgere un ruolo polifunzionale”.

L'arredo tiene proprio conto della molteplicità delle funzioni a cui l'area è destinata, nonché dei pareri espressi dagli organi competenti, tra cui quello vincolante della Soprintendenza alle Belle Arti. Sono stati inseriti elementi di arredo, come sedute, illuminazione, fioriere, dissuasori, che hanno lo scopo sia di razionalizzare il traffico, sia di creare spazi per l'incontro e la socializzazione, tenendo conto che esiste un parcheggio sottostante.

“È un progetto – riprende il primo cittadino – che mira a creare un grande salotto all'aperto, dove le persone possono incontrarsi e stare insieme. L'arredo abbellisce e valorizza uno dei luoghi identitari del nostro paese e lo restituisce a una funzione sociale per grandi e piccoli, per tutta la comunità”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasto e Chieti piangono la scomparsa del professor Domenico Rossi, morto a 50 anni per un malore

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

  • Coronavirus: nessun nuovo caso in provincia di Chieti, ma c'è una persona morta

Torna su
ChietiToday è in caricamento