Al via i lavori per la fibra ottica nel centro di Lanciano

Attualmente sono interessati 9.100 metri di strade comunali, compresi tra le zone di Olmo di Riccio, via del Mare, via per Fossacesia e corso Bandiera

In diverse zone del centro cittadino di Lanciano sono iniziati i lavori per la sistemazione della fibra ottica, per i quali il Comune ha autorizzato la Open Fiber, società collegata alla Enel. Attualmente sono interessati in totale 9.100 metri di strade comunali, compresi tra le zone di Olmo di Riccio, via del Mare, via per Fossacesia e corso Bandiera, e nei prossimi mesi i lavori proseguiranno in altre aree di Lanciano.

A fronte di alcune lamentele dei cittadini, allarmati per il fatto che strade e marciapiedi possano essere lasciati dissestati, l'assessore ai Lavori pubblici e vicesindaco Giacinto Verna rassicura che "come da accordo con chi ha in carico gli interventi per la fibra ottica, una volta ultimati definitivamente i lavori dovrà essere ripristinato lo stato dei luoghi in tutte le zone interessate. Dovrà quindi essere rimesso l’asfalto dove è presente l’asfalto, e le mattonelle sui marciapiedi dove sono presenti mattonelle".

In particolare, sulle strade che sono state rifatte più di recente, sarà riasfaltata l’intera carreggiata. Invece, dove non ci sono
stati lavori recenti, può essere ripristinato il manto stradale solo nello spazio interessato dallo scavo, generalmente per una larghezza di 50-60 centimetri.

Inoltre nelle strade più trafficate, in particolare via del Mare e via per Fossacesia, è stato raccomandato l’uso dalla cosiddetta tecnologia “no-dig”, ovvero “senza scavo”, che permette la posa di tubazioni e cavi interrati senza ricorrere allo scavo a cielo aperto di tutta la zona interessata dal passaggio della fibra.

"Abbiamo chiesto alla Open Fiber - aggiunge Verna - di comunicarci quanto prima le nuove zone di intervento, per poter programmare il rifacimento delle prossime strade interessate dal piano asfalti. Al riguardo ho già fissato per la prossima settimana un incontro con un responsabile della società, per fare in modo che i nuovi lavori per la fibra ottica vengano fatti prima di quelli che il Comune ha in programma sulle stesse strade".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale: salvata da un infermiere

  • La simpatia di Alessandra da Chieti conquista la puntata di Avanti un altro

  • Tragico incidente: auto finisce in un fosso a pochi metri dalla cerimonia per Rigopiano, morta una donna di Chieti

  • Sentenza storica per gli ex militari transitati all'impiego civile: accolta la tesi del legale teatino Pierluigi Abrugiati

  • Trova i ladri in camera da letto mentre gioca alla Play: paura in casa a Vasto Marina

  • Cane investito e ucciso in pieno centro nell'indifferenza, la rabbia dei padroni: "Il responsabile deve pagare"

Torna su
ChietiToday è in caricamento