A San Giovanni Teatino un incontro per l'inserimento lavorativo dei cittadini di Paesi Terzi

L'evento, patrocinato dal Comune di San Giovanni Teatino, assessorato ai Servizi sociali, è organizzato da Arci Comitato Provinciale di Pescara, in collaborazione con la Regione Abruzzo

L'assessore Chiacchiaretta

"RielabGorup: la rete per l'integrazione nel mondo del lavoro dei cittadino do Paesi Terzi" è il titolo dell'iniziativa che si terrà martedì 3 dicembre, a partire dalle ore 15.30, nella sala consiliare del Comune di San Giovanni Teatino, in piazza Municipio 18.

L'evento, patrocinato dal Comune di San Giovanni Teatino, assessorato ai Servizi sociali, è organizzato da Arci Comitato Provinciale di Pescara, in collaborazione con la Regione Abruzzo in ottemperanza del Fami Prog - 2425 "Lavoro migrante - Reilab Rete per l'Inclusione, il Lavoro e il Bene comune".

"L'incontro - spiega l'assessore Ezio Chiacchiaretta - ha lo scopo di favorire la messa a fuoco degli assi prioritari di intervento del piano d'azione per il consolidamento e lo sviluppo di reti multilivello e multi-stakeholders per l'integrazione lavorativa dei cittadini dei Paesi Terzi regolarmente soggiornanti nella provincia di Chieti e nel Comune di San Giovanni Teatino".

"Il Progetto ReilabGroup mira a innovare, rafforzare e consolidare il sistema dei servizi regionali per l'integrazione lavorativa di migranti - rende noto la referente Reilab Point della provincia di Chieti, Carmelita Ceruzzi - dialogando con le loro aspettative, motivazioni, bisogni e obiettivi dle loro progetto migratorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'incontro di martedì a San Giovanni Teatino - aggiunge Chiara Spina, referente di Animazione Territoriale - si inserisce all'interno di un cliclo di appuntamenti finalizzati all'innovazione ed al potenziamento del sistema dei servizi territoriali per l'inclusione lavorativa dei cittadini dei Paesi Terzi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

Torna su
ChietiToday è in caricamento