Fondo Valle Sangro, riunione all'Anas per sollecitare gli investimenti

I presidenti delle Province di Chieti e Isernia domani saranno a Roma per incontrare la direzione. Di Giuseppantonio: "Necessarie certezze su tempi e investimenti"

I presidenti delle province di Chieti e Isernia, Enrico Di Giuseppantonio e Luigi Mazzuto,domani mattina, 3 ottobre, saranno nella sede dell'Anas a Roma, davanti al co-direttore generale Gavino Corazza e al capo Compartimento Abruzzo, Lelio Russo, per sollecitare il completamento della Fondo Valle Sangro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'opera strategica attende da troppo tempo l'intervento da parte dell'Anas. A questo proposito il presidente Di Giuseppantonio ricorda: "Il completamento della Fondo Valle è stato di recente inserito fra gli obiettivi del “Documento per un’alleanza dell’Automotive Abruzzo”: la carenza infrastrutturale del nostro territorio, infatti, si traduce per le imprese anche in un ulteriore costo legato ai trasporti e alla logistica oltre che nel disagio per migliaia di automobilisti e residenti. Per quanto riguarda le imprese, in particolare, si pone un problema di appetibilità del territorio con il rischio che possano adottare scelte diverse in termini di localizzazione. Ecco perché – conclude – chiediamo certezza su tempi e investimenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Cosa non lavare mai in lavastoviglie, per stoviglie sempre perfette: l’elenco

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi in Abruzzo: ci sono 78 nuovi casi

  • Francavilla in lutto per la scomparsa del tabaccaio Enzo Catelli

  • È scomparso ad Arielli il "poeta agricoltore" Tommaso Stella

Torna su
ChietiToday è in caricamento