Aziende, privati e mecenati per gli eventi estivi nelle aree archeologiche di Chieti

Il bando della Soprintendenza per cineforum, teatro, concerti e danza già calendarizzati alle Terme romane, ai Tempietti romani, Palazzo Zambra e nella chiesa di Santa Maria del Tricalle. Mencarelli: "Vogliamo ripetere l’esperienza positiva dell’anno scorso"

un evento alle Terme Romane, estate 2018

Cinema sotto le stelle, concerti, danza, spettacoli teatrali e il giardino delle pubbliche letture: sono tanti gli appuntamenti previsti per l'estate 2019 nelle aree archeologiche dalla Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio dell’Abruzzo che in questi giorni ha pubblicato un bando per cercare sponsorizzazioni.

L'invito è rivolto ad aziende, privati, mecenati della cultura e chiunque voglia contribuire alla realizzazione delle attività culturali la prossima estate nelle seguenti location: Terme romane, Tempietti romani, Palazzo Zambra, Chiesa di Santa Maria del Tricalle.

“Vogliamo ripetere l’esperienza positiva dell’anno scorso - afferma la soprintendente Rosaria Mencarelli - che ha visto imprese private, associazioni culturali e cittadini contribuire concretamente alla piena riuscita del cartellone estivo della Soprintendenza”.

Il cartellone proposto per l’estate 2019, denominato "EstateViviTeate", contiene un ricco programma che nasce in collaborazione con il Giardino delle pubbliche letture. Dal 1 giugno al 30 settembre alle Terme romane e a Santa Maria del Tricalle sono previsti diversi spettacoli teatrali a cura dell’associazione Il Canovaccio, del laboratorio teatrale “Da Grande voglio crescere” e della Compagnia #Sinenomine composta dai detenuti studenti della casa di reclusione di Spoleto. E ancora: un ciclo di concerti a cura del maestro Giuliano Mazzoccante nell'ambito del festival Chieti classica, uno spettacolo di danza contemporanea, una rassegna di "cinema sotto le stelle" nel cortile di palazzo Zambra, letture in forma teatrale di passi scelti che si svolgeranno in vari punti caratteristici del centro storico.

Proprio perchè l’estate scorsa alcune aziende hanno contribuito in modo determinante alla riuscita degli eventi estivi alle Terme romane, con grande partecipazione di pubblico, quest'anno la Soprintendenza invita i soggetti interessati a partecipare al bando scegliendo sia l’evento culturale che si intende sostenere e sia se effettuare una sponsorizzazione pura (dazione di denaro o accollo del debito) o tecnica (realizzazione dei lavori o prestazione dei servizi o forniture a proprie spese). In totale il contirbuto complessivo per la realizzaizone di quattro mesi di eventi è di 19 mila euro, come si evincen dal bando della Sabap. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli interessati alle sponsorizzazioni possono comunicarlo entro il 15 maggio all’indirizzo mbac-sabap-abr@mailcert.beniculturali.it riportando in oggetto la seguente dicitura: "proposta di sponsorizzazione per la realizzazione di attività culturali della Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio per l'anno 2019".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Covid-19, il laboratorio dell'Ud'A di Chieti pronto per eseguire i test: si parte con gli operatori sanitari

  • Se ne è andata la professoressa Lea Curti Pancella

  • Coronavirus: 116 nuovi casi in Abruzzo, 40 in provincia di Chieti

  • Coronavirus: in 406 hanno segnalato il rientro in Abruzzo

  • Coronavirus: dimesso dall'ospedale un paziente trattato con il farmaco sperimentale Tocilizumab

Torna su
ChietiToday è in caricamento