Cresce ancora il traffico passeggeri all’aeroporto d’Abruzzo, Paolini: "Risultato storico"

A fine luglio, registrato il 6,2% in più rispetto al 2018. I dati del primo semestre 2019

Cresce il traffico passeggeri all’aeroporto d’Abruzzo. A fine luglio è statao registrato il 6,2% in più rispetto al 2018,  e, tra i mesi di gennaio e luglio di quest'anno, lo scalo abruzzese ha visto il transito di 411000 passeggeri, tra italiani e stranieri. 

Un dato positivo, sottolinea la Saga, rafforzato dalla paventata perdita di passeggeri legata alla chiusura dello scalo di Linate per tre mesi, fino al prossimo 25 ottobre, che ha comportato la perdita di 4 voli al giorno per una rotta che registra 4/5 mila passeggeri al mese. 
  
"Chiudiamo luglio con un risultato storico - ha commentato il presidente della Saga Enrico Paolini - recuperando la perdita da Linate di migliaia di passeggeri e aumentando di un ulteriore 6.2 % su luglio 2018. Per noi è una grande soddisfazione, un successo che spiega anche la ripresa del turismo nella nostra regione Abruzzo".
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto nel cuore della movida dello Scalo: automobile travolge una moto

  • Al Comune di Ortona concorso pubblico per sette posti a tempo indeterminato

  • La migliore colazione è a Chieti, premiata l'eccellenza di Manuela Bascelli

  • Allarme invasione cimici: i rimedi per eliminarle da casa

  • Va a prendere il figlio a scuola e viene investito in pieno centro

  • Casoli, il mezzo agricolo gli trancia la gamba: agricoltore muore dissanguato

Torna su
ChietiToday è in caricamento