Cresce ancora il traffico passeggeri all’aeroporto d’Abruzzo, Paolini: "Risultato storico"

A fine luglio, registrato il 6,2% in più rispetto al 2018. I dati del primo semestre 2019

Cresce il traffico passeggeri all’aeroporto d’Abruzzo. A fine luglio è statao registrato il 6,2% in più rispetto al 2018,  e, tra i mesi di gennaio e luglio di quest'anno, lo scalo abruzzese ha visto il transito di 411000 passeggeri, tra italiani e stranieri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un dato positivo, sottolinea la Saga, rafforzato dalla paventata perdita di passeggeri legata alla chiusura dello scalo di Linate per tre mesi, fino al prossimo 25 ottobre, che ha comportato la perdita di 4 voli al giorno per una rotta che registra 4/5 mila passeggeri al mese. 
  
"Chiudiamo luglio con un risultato storico - ha commentato il presidente della Saga Enrico Paolini - recuperando la perdita da Linate di migliaia di passeggeri e aumentando di un ulteriore 6.2 % su luglio 2018. Per noi è una grande soddisfazione, un successo che spiega anche la ripresa del turismo nella nostra regione Abruzzo".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • Impiegata positiva al Covid-19, chiude ufficio postale di Francavilla al Mare

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

Torna su
ChietiToday è in caricamento