Imprenditori a lezione antirapina con i workshop di Confcommercio

Il progetto pilota, realizzato in collaborazione con il centro ricerche socio-psicologiche e criminologico-forensi Themis si intitola “La gestione delle emozioni, una difesa in più”

Come comportarsi in casi di pericolo e quando la propria impresa o attività commerciale viene rapinata da malviventi. Confcommercio lancia una serie di workshop di sicurezza antirapina nell’ambito del progetto pilota, realizzato in collaborazione con il centro ricerche socio-psicologiche e criminologico-forensi, Themis, dal titolo “La gestione delle emozioni, una difesa in più”.

I primi due incontri sono in programma lunedì 8 aprile, a Lanciano e Chieti. Il progetto, che rientra nell’ambito delle attività di Confcommercio finalizzate alla promozione della legalità e della sicurezza, pone l’attenzione sulla prevenzione di furti e rapine e sulle necessarie misure di sicurezza, sia fisiche che organizzative, da adottare. Non basta.

I workshop hanno l’obiettivo di spiegare agli interlocutori l’importanza di una corretta gestione delle emozioni e del comportamento umano in situazioni di pericolo. Come confermato dall’analisi criminologica, dalla cronaca nazionale e soprattutto dalle raccomandazioni delle forze dell’ordine, l’esito di una rapina è, infatti, strettamente correlata ai comportamenti che caratterizzano l’interazione vittima-rapinatore. 

Il workshop è rivolto agli imprenditori, ai quali, in piccoli gruppi, attraverso una didattica interattiva, sarà fornito uno strumento di difesa in più basato, a differenza dei tradizionali corsi di autodifesa, sulla presa di consapevolezza delle dinamiche emotive e comportamentali per la gestione di eventi, come la rapina, pericolosi ed altamente stressanti.

Le prime due sessioni del workshop che si svolgeranno lunedì 8 aprile a Lanciano, a partire dalle 9.30, all’interno della delegazione della Confcommercio frentana in via Aterno, e a Chieti Scalo negli spazi del Nuovo Albergo, vedranno la partecipazione, oltre che di rappresentanti delle istituzioni e delle forze dell’ordine, di Anna Lapini, componente di giunta nazionale Confcommercio incaricata per la legalità e la sicurezza, di Marisa Tiberio, presidente Confcommercio Chieti e di Isabella Corradini, presidente Themis.

Commenta la presidente Tiberio:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ci aspettiamo una grande partecipazione della categoria in quanto i fenomeni criminosi ai danni di aziende e di attività commerciali sono, purtroppo, sempre più in espansione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasto e Chieti piangono la scomparsa del professor Domenico Rossi, morto a 50 anni per un malore

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

  • Coronavirus: nessun nuovo caso in provincia di Chieti, ma c'è una persona morta

  • Proprietà e benefici delle fave, da mangiare rigorosamente con “pane onde”

Torna su
ChietiToday è in caricamento