"Storia e prospettive del territorio più industrializzato d’Abruzzo” per celebrare i 100 anni della Camera del lavoro

L'obiettivo è "agire con coraggio pensando al futuro” per salvaguardare e promuovere lo sviluppo di un territorio dalla lunga storia industriale

“Il coraggio di agire pensando al futuro: storia e prospettive del territorio più industrializzato d’Abruzzo” è il titolo dell'evento che la Camera del lavoro della Cgil ha organizzato per venerdì 23 maggio, a Vasto, alle ore 9.30, a palazzo D'Avalos, per celebrare il centenario della sua fondazione. 

Il titolo, come spiega Germano Di Laudo, segretario generale provinciale della Cgil Chieti, era stato pensato da tempo,   

tuttavia le ultime e più recenti vicende che stanno interessando il comparto produttivo della provincia di Chieti sembrano segnalare proprio l’attualità e la fondatezza dei temi proposti all’attenzione dell’opinione pubblica, delle istituzioni e della politica; la necessità (anzi l’urgenza) di confrontarsi ed esaminare quanto accade in un settore che in questo territorio dà lavoro a decine di migliaia di persone e rappresenta il traino della nostra economia, la fonte dei redditi e del benessere per tante famiglie.

E allora è proprio per approfondire questi argomenti, per esaminare i punti di forza e di debolezza del nostro comparto produttivo, per “agire con coraggio pensando al futuro” per salvaguardare e promuovere lo sviluppo di un territorio dalla lunga storia industriale e che è riuscito a crescere fino a diventare il più produttivo d’Abruzzo, che la Cgil provinciale ha organizzato un incontro a Vasto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Interverranno Vincenzo Colla, vice segretario nazionale della Cgil, il sindaco Francesco Menna, dirigenti delle industrie del territorio, studenti delle scuole, storici e Rita Innocenzi, segretaria della Cgil Abruzzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • Vasto e Chieti piangono la scomparsa del professor Domenico Rossi, morto a 50 anni per un malore

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

Torna su
ChietiToday è in caricamento