All'Ud'A ciclo di incontri dedicato al fenomeno della migrazione

Il professor Dionigi, don Luigi Ciotti, Andrea Ricciardi tra i relatori della serie di incontri del nuovo ciclo di Orizzonti Uda 2019/20 dedicato al tema dei migranti

Inaugura mercoledì 13 novembre il nuovo ciclo di Orizzonti Uda 2019/20 dedicato al tema dei migranti, un argomento di assoluta attualità, con la prolusione del professor Ivano Dionigi, già rettore di Bologna e presidente di Alma Laurea, dal titolo: "Osa sapere. Contro la paura e l'ignoranza".

Seguiranno altri due interventi, il 21 novembre con don Luigi Ciotti e il 18 dicembre con Andrea Riccardi.

Tutti gli appuntamenti si terranno presso l'Auditorium del Rettorato, nel Campus universitario di Madonna delle Piane a Chieti. "Il filo conduttore degli incontri, cui seguiranno successivamente presentazioni di libri e film dedicati, è quello di rendere consapevoli i nostri giovani sulla storicità e sulla inevitabilità del fenomeno della migrazione, legato da sempre nella storia alla condizione dell'uomo. Un fenomeno - spiega il prorettore Stefano Trinchese - dunque strutturale del nostro tempo e di ogni tempo storico, nella consapevolezza che la vicenda umana risulta sempre da una intersecazione di presenze e culture diverse. Come dire, anche con riferimento agli italiani, che siamo stati sempre e tuttora siamo tutti dei migranti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale: salvata da un infermiere

  • Sentenza storica per gli ex militari transitati all'impiego civile: accolta la tesi del legale teatino Pierluigi Abrugiati

  • Un abruzzese nell'inferno di Wuahn in quarantena per il virus cinese

  • Lutto nella sanità abruzzese: si è spenta la dottoressa Mariangela Bellisario

  • Tragico incidente: auto finisce in un fosso a pochi metri dalla cerimonia per Rigopiano, morta una donna di Chieti

  • Trova i ladri in camera da letto mentre gioca alla Play: paura in casa a Vasto Marina

Torna su
ChietiToday è in caricamento