Studenti del Savoia a lezione di inquinamento del suolo e salute con il Wwf

Gli alunni incontreranno il giornalista e delegato Abruzzo del Wwf Di Tizio e la dottoressa Serra, rappresentante della sezione locale di Isde (International Society of Doctors for the Environment), associazione italiana dei medici per l’ambiente

Si parlerà di inquinamento del suolo e salute nell’incontro in programma venerdì 22 marzo, dalle ore 9 alle 11, nell’aula magna dell’istituto di istruzione superiore Luigi di Savoia di via d’Aragona, a Chieti. Gli studenti di alcune classi incontreranno il giornalista e delegato Abruzzo del Wwf Luciano Di Tizio e la dottoressa Paola Serra, rappresentante della sezione locale di Isde (International Society of Doctors for the Environment), l’associazione italiana dei medici per l’ambiente.

I lavori saranno introdotti dalla presidente del Wwf Chieti-Pescara Nicoletta Di Francesco. Toccherà quindi a Di Tizio illustrare la situazione del suolo, quella ottimale e quella dei siti contaminati, a livello generale ma con particolare attenzione all’Abruzzo. La dottoressa Serra approfondirà il discorso concentrandosi sugli effetti che gli inquinanti possono avere sulla salute dell’uomo. Previsto anche, naturalmente, uno spazio per il dibattito tra i relatori e gli studenti.

L'incontro rientra nel progetto "Ambiente è salute", iniziato lo scorso anno e che vede coinvolte quest'anno le classi IV del liceo e dell’istituto tecnico indirizzo Chimica, Materiali e Biotecnologie. Il progetto, configurato come Alternanza Scuola Lavoro, in collaborazione con il Wwf, intende sensibilizzare gli studenti alle problematiche ambientali ed è stato fortemente voluto dal dirigente scolastico Anna Maria Giusti, coadiuvata dai professori Sabina Carbonelli ed Enrico Bellelli, incaricati di funzioni strumentali per educazione alla salute e all'ambiente. 

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Francavilla al Mare

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

  • 10 consigli per smettere di fumare

I più letti della settimana

  • San Vito Chietino, identificato l’uomo trovato morto

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Cadavere di un uomo fra la vegetazione: è giallo a San Vito Chietino

  • La cantante Emma Marrone sceglie l’Abruzzo, weekend a Mammarosa: “Qui mi sento a casa”

Torna su
ChietiToday è in caricamento