Giorgia Carozza del liceo classico G.B. Vico si classifica prima al "Certamen Sallustianum"

Nella sedicesima edizione la studentessa teatina ha vinto con la stesura di un saggio relativo alle opere di Sallustio

Martedì scorso si è conclusa la sedicesima edizione del Certamen Sallustianum, organizzato dal Centro Studi Sallustiani dell'Aquila in collaborazione con il Convitto Nazionale “Domenico Cotugno” e con il patrocinio dei Comuni di L’Aquila e Barete. A vincere in una categoria è stata Giorgia Carozza, studentessa del liceo classico G. B. Vico di Chieti.

Sono 37 gli studenti provenienti da Licei di diverse regioni italiane che hanno partecipato alle prove del Certamen, confrontandosi con la traduzione dal latino e la relativa interpretazione critico-filologica di un brano tratto dalle opere di Sallustio oppure con la stesura di un saggio breve su un argomento storico-letterario, relativo alle opere dello storico amiternino o a testimonianze della civiltà del suo secolo. Due le tipologie di concorsi:  traduzione dal latino e la relativa interpretazione critico-filologica di un brano tratto dalle opere di Sallustio; stesura di un saggio breve su un argomento storico-letterario, relativo alle opere di Sallustio o a testimonianze della civiltà del suo secolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proprio nella seconda tipologia a classificarsi prima è stata la studentessa di Chieti, Giorgia Carozza della classe IV C .
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

Torna su
ChietiToday è in caricamento