“Le crisi bancarie: appunti per una riflessione”: convegno del Rotary con il commercialista Obletter

Il relatore esaminerà le dinamiche e il contesto storico dei fenomeni di crisi degli istituti bancari dal periodo post unitario (fine del 1800) ai giorni nostri

Nell’ambito degli Incontri del Martedì, curati dal Rotary Club di Chieti con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Chieti, martedì 2 aprile, alle ore 17.30, nel museo d’arte Costantino Barbella di Chieti, il socio Giacomo Obletter parlerà su “Le crisi bancarie: appunti per una riflessione”.

Il relatore esaminerà le dinamiche e il contesto storico dei fenomeni di crisi degli istituti bancari dal periodo post unitario (fine del 1800) ai giorni nostri, attraverso una ricerca condotta su monografie di settore e sugli archivi storici di quotidiani nazionali, per giungere ad evidenziare come la ciclicità dei fenomeni osservati è legata alla peculiarità del modello di sviluppo del nostro paese, ma anche a fenomeni più ampi dell’economia, ai quali conseguono gli eventi bellici ed i fenomeni migratori.

Ripercorrendo alcune fasi storiche del nostro Paese e le dinamiche che hanno determinato le crisi bancarie, si osservano questi fenomeni sia dalla parte di chi, cittadino e uomo della strada, subisce gli effetti diretti o indiretti di queste crisi, in un modo tale da esserne inconsapevolmente coinvolto; ma anche sotto un profilo sistemico, cercando di cogliere le similitudini che si ripresentano puntualmente in diversi periodi storici fino all’attualità.

Giacomo Obletter è nato a Chieti nel 1957, è socio del Rotary Club di Chieti da molti anni, è partner di uno studio di avvocati e commercialisti che si occupa, tra l’altro, della materia bancaria, ed il cui curriculum è visionabile sul sito obletterdagostino.com 

Cura un proprio blog indipendente sul quale tratta di temi politico-finanziari e di attualità, e di recente anche di propria produzione di narrativa e saggistica.

Il ciclo degli “Incontri del Martedì”, iniziato il 23 novembre scorso, terminerà a metà maggio 2019. Vede coinvolti prevalentemente Rotariani che intendono mettersi così al servizio della cittadinanza curando argomenti di cui sono professionalmente compete

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Francavilla al Mare

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

  • 10 consigli per smettere di fumare

I più letti della settimana

  • San Vito Chietino, identificato l’uomo trovato morto

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Cadavere di un uomo fra la vegetazione: è giallo a San Vito Chietino

  • Atessa, donna trovata morta nel bagno di casa in una pozza di sangue

Torna su
ChietiToday è in caricamento