Negozi e consegna a domicilio anti-Coronavirus: segnala gratis la tua attività a ChietiToday e promuovi l’hashtag #iorestoacasa

Se sei titolare di un’impresa che ha attivato un servizio di e-commerce o di consegna a domicilio, ChietiToday ti offre gratuitamente visibilità

Le disposizioni sempre più stringenti del Governo obbligano tutti, o quasi, a restare a casa per evitare la diffusione del Covid-19 e fermare una volta per tutte la pandemia.

L’emergenza Coronavirus ha piegato molti negozianti e commercianti (clicca qui per l'elenco), ma tanti, sempre in linea con le disposizioni governative, hanno attivato il servizio di consegna a domicilio per far fronte a questo momento delicato.

In questo modo i cittadini, a cominciare dalle fasce più deboli, possono davvero restare a casa senza rinunciare ai beni di prima necessità.

Se sei titolare di un’impresa che ha attivato un servizio di e-commerce o di consegna a domicilio, ChietiToday ti offre gratuitamente visibilità.

In questo modo potrai offrire un servizio prezioso per la comunità in modo semplice e indubbiamente efficace.

Insomma, se hai intrapreso questa nuova strada, o se l’hai sempre fatto, è arrivato il momento di farti conoscere!

Compila il form gratuito su ChietiToday, che puoi trovare a

questo link

Entrerai nella schermata qui di sotto, che ti proporrà alcune semplici voci da riempire. Campi obbligatori sono quelli dei contatti telefonici (per farvi raggiungere dai clienti) e dell'indirizzo (per segnalare la zona in cui operate). Potrai anche inserire una descrizione ed eventuale segnalazione dei servizi / prodotti offerti a domicilio.

covid-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta effettuato il caricamento della scheda, la redazione riceverà un avviso e procederà all'approvazione della scheda stessa. A quel punto l’attività sarà inserita sulla pagina disponibile sul nostro giornale. In questo modo tutti potranno conoscerti e avvalersi della tua professionalità!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Coronavirus, in Abruzzo sono morte altre 10 persone

  • Coronavirus in Abruzzo, Marsilio: "Un pizzico di speranza dai dati dei nuovi contagi"

  • Esce ubriaco nonostante il divieto e si schianta contro una centralina dell'Enel: arrestato

  • Coronavirus, morte altre 13 persone: ci sono anche due teatini e due uomini della provincia

Torna su
ChietiToday è in caricamento