Confcommercio: "Rischio usura e anomale acquisizioni i veri ostacoli per la ripartenza"

L'indagine: in Abruzzo a rischio usura ed "anomale acquisizioni" oltre il 10% (7.630) delle imprese del terziario

Il calo dei consumi e la carenza di liquidità, conseguenze del Covid 19, mette a rischio usura e di acquisizioni anomale il settore terziario. Lo dice un’indagine della Confcommercio in Abruzzo: tra gli ostacoli per la ripartenza percepiti dagli imprenditori del settore, l'11,1% degli operatori del terziario (7.630 aziende in Abruzzo potenzialmente esposte al rischio) indica nella criminalità un ulteriore pericoloso ostacolo allo svolgimento della propria attività.

Sul piano dei veri e propri ostacoli per la ripartenza economica ed occupazionale, le tematiche più sentite dagli operatori sono in ordine di percezione delle imprese interessate sono:
- liquidità e credito      30,7%    (in Abruzzo 21.104)
- calo dei consumi      29,8%  (in Abruzzo 20.306)
- burocrazia        15,0%     (in Abruzzo 10.311)
- costi di riapertura      13,3%  (in Abruzzo  9.142)
- rischi criminalità     11,1%. (in Abruzzo 7.630)

"L'Abruzzo finora, nonostante i tentativi da parte della criminalità organizzata di infiltrarsi nel tessuto economico e sociale, non ha trovato  fortunatamente terreno fertile come in altri territori anche confinanti con la nostra Regione, grazie ad un costante lavoro svolto dalle forze  dell'ordine e dal  sistema istituzionale allargato ai corpi intermedi” dichiarano il presidente e il direttore regionale di Confcommercio Roberto Donatelli e Celso Cioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Abruzzo il terziario coinvolge 68.743 imprese e occupa 190.467 addetti nei settori del commercio, del turismo, dei servizi e dei trasporti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte: muore un giovane di 22 anni, ferita una donna [FOTO]

  • Pestaggio fuori dal pub del centro: 23enne in ospedale con fratture al volto, caccia agli aggressori

  • Assegno familiare: tutti i requisiti per ottenerlo

  • Università post Covid, innamorata di Chieti si laurea alla D’Annunzio, gli amici: “Le abbiamo donato la presentosa”

  • Coronavirus: cinque nuovi casi oggi in Abruzzo, nessuno in provincia di Chieti, ma si registra un decesso

  • Molestia sessuale a una minorenne con la scusa di chiedere indicazioni stradali: denunciato un 61enne

Torna su
ChietiToday è in caricamento