Dimissioni di D'Amico: entro fine mese il nuovo amministratore unico di Teateservizi

Il giorno dopo la defezione del geologo rimasto in carica solo un mese, il Comune non perde tempo e cerca il suo successore

Le dimissioni dell'amministratore unico di Teateservizi Giovanni D'Amico, rimasto in carica soltanto un mese, non bloccheranno le attività della società partecipata, che mai come in questo periodo sta vivendo un momento delicato e impegnativo. All'indomani della defezione del geologo successore di Carlo Festa, il Comune è già alla ricerca di una nuova figura. 

Questa mattina, infatti, è stato pubblicato l'avviso pubblico per la nomina del nuovo amministratore unico e i candidati possono inviare le domande fino al 28 giugno, entro le ore 12. Ci si può candidare o tramite un messaggio di posta elettronica certificata protocollo@pec.comune.chieti.it, oppure consegnando a mano la domanda all'ufficio protocollo del Comune. 

Nel bando sono spiegati tutti i requisiti per potersi candidare alla guida di Teateservizi.

Avviso_pubblico_per_Teateservizi

Potrebbe interessarti

  • Come Angelina Jolie, anche alla Asl di Chieti si può fare il test genetico per i tumori al seno e all'ovaio

  • All'ospedale di Chieti nasce "Spazio mamma", per prevenire e curare la depressione in gravidanza

  • Sushi a Chieti: 6 locali da non perdere

  • Birre artigianali a Chieti: 3 locali per veri intenditori

I più letti della settimana

  • Moto contro furgone lungo la Tiburtina: muore centauro teatino

  • Inseguimento da film sull'Asse attrezzato, la polizia sperona l'auto rubata per bloccare i fuggitivi

  • Si è spento a 56 anni Gaetano Bellia: la camera ardente in azienda

  • Dramma a Fara San Martino, massi si staccano e colpiscono gruppo di escursionisti: donna in coma

  • Schianto mortale a Brecciarola, la vittima è un altro centauro

  • Scontro fra auto e moto, ferito seriamente un motociclista

Torna su
ChietiToday è in caricamento