Dimissioni di D'Amico: entro fine mese il nuovo amministratore unico di Teateservizi

Il giorno dopo la defezione del geologo rimasto in carica solo un mese, il Comune non perde tempo e cerca il suo successore

Le dimissioni dell'amministratore unico di Teateservizi Giovanni D'Amico, rimasto in carica soltanto un mese, non bloccheranno le attività della società partecipata, che mai come in questo periodo sta vivendo un momento delicato e impegnativo. All'indomani della defezione del geologo successore di Carlo Festa, il Comune è già alla ricerca di una nuova figura. 

Questa mattina, infatti, è stato pubblicato l'avviso pubblico per la nomina del nuovo amministratore unico e i candidati possono inviare le domande fino al 28 giugno, entro le ore 12. Ci si può candidare o tramite un messaggio di posta elettronica certificata protocollo@pec.comune.chieti.it, oppure consegnando a mano la domanda all'ufficio protocollo del Comune. 

Nel bando sono spiegati tutti i requisiti per potersi candidare alla guida di Teateservizi.

Avviso_pubblico_per_Teateservizi

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta in curva: arrivano i vigili del fuoco per estrarre il conducente dalle lamiere

  • Alcol e droga, strage di patenti: la Polstrada ne ritira 8 in una notte

  • La Nottata lancianese e la notte bianca dello Scalo: il programma del weekend

  • Piante di marijuana alte due metri lungo il fiume Pescara: arrestati padre e figlio

  • Fuma una "canna" con gli amici alla villa, ma ha 12 dosi di marijuana nel marsupio: denunciato

  • Ciclista originario della provincia di Chieti muore a Roma dopo essere stato investito

Torna su
ChietiToday è in caricamento