Crescono i finanziamenti erogati da Ubi Banca in Abruzzo: + 28%

Nel primo semestre 2019, sono stati erogati 65 milioni alle imprese e 41 milioni a famiglie e privati

Nel primo semestre 2019, in Abruzzo, Ubi Banca ha erogato finanziamenti per 106 milioni di euro (+28%), di cui 65 milioni alle imprese e 41 milioni a famiglie e privati. Molto positivi i dati nel segmento retail con 25 milioni di euro (+34%) di mutui erogati per l’acquisto della casa e 16 milioni (+49%) fra prestiti personali e cessione del quinto. Nel corporate netta la crescita del leasing a 9,2 milioni (+135%) e del factoring, cioè lo smobilizzo dei crediti commerciali delle aziende, a quota 34,7 milioni. Bene anche i dati sulla raccolta, ossia i risparmi che gli abruzzesi depositano in Ubi Banca, cresciuti a 2,34 miliardi di euro (+1,7%), di cui 1,5 miliardi di raccolta diretta e 830 milioni di raccolta indiretta.

“I dati del primo semestre, con la forte crescita dei finanziamenti registrata su questo territorio - ha dichiarato Roberto Gabrielli, responsabile della macro area Marche Abruzzo di Ubi Banca - confermano l’importanza che la regione Abruzzo riveste per il nostro istituto. La vivacità della componente retail è ben bilanciata dal corporate, dove stiamo investendo nella crescita del credito di filiera attraverso il factoring”.

Ubi Banca, che ha reso noti oggi i risultati consolidati al 30 giugno 2019, è una delle principali banche italiane per capitalizzazione di mercato e uno dei più importanti istituti di credito della regione Abruzzo, con una rete di 61 filiali e circa 120 mila clienti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al Comune di Ortona concorso pubblico per sette posti a tempo indeterminato

  • Schianto nel cuore della movida dello Scalo: automobile travolge una moto

  • La migliore colazione è a Chieti, premiata l'eccellenza di Manuela Bascelli

  • Casoli, il mezzo agricolo gli trancia la gamba: agricoltore muore dissanguato

  • Va a prendere il figlio a scuola e viene investito in pieno centro

  • Sequestro dei macchinari dopo l'incidente mortale sul lavoro, blocco forzato alla Sevel

Torna su
ChietiToday è in caricamento