Non solo la frana: in via Colonnetta un muro pericolante sui contatori del gas

Da mesi il muro di cinta perde costantemente acqua potabile, al punto da rendere il muro instabile con infiltrazioni visibili. Quel che è peggio sono i contatori del gas, con relativi tubi, che passano proprio sopra quel muro, inondato da infinite perdite

Non è solo la frana causata dal maltempo dei giorni scorsi a mettere a rischio la sicurezza dei residenti di via Colonnetta. Come mostrano le fotografie scattate da un lettore ieri (sabato 28 novembre), poco più su, a ridosso del vecchio mobilificio, la situazione è a grave rischio. 

Come racconta il residente, da mesi il muro di cinta perde costantemente acqua potabile, al punto da rendere il muro instabile con infiltrazioni visibili. Quel che è peggio sono i contatori del gas, con relativi tubi, che passano proprio sopra quel muro, inondato da infinite perdite. "Se cade il muro per l'infiltrazioni d'acqua - lancia l'allarme il residente - qui esplode tutto, è pericolosissimo". 

E le infiltrazioni, peggiorate dall'acquazzone di questi giorni, stanno facendo lentamente scivolare anche la collina

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • L'infettivologo: "Aspettiamoci 2-3mila casi in Abruzzo. Fine di questa fase? Almeno altre 4-6 settimane"

  • Covid-19, il laboratorio dell'Ud'A di Chieti pronto per eseguire i test: si parte con gli operatori sanitari

  • Coronavirus: altri sei morti in Abruzzo, due erano della provincia di Chieti

  • Se ne è andata la professoressa Lea Curti Pancella

  • Coronavirus: 116 nuovi casi in Abruzzo, 40 in provincia di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento