Guardiagrele: l'edificio del vecchio ospedale è pericoloso

Chiesta la riconsegna da parte del Comune della struttura pericolosa e fatiscente in via Marrucina, attuale sede delle associazioni guardiesi. La stessa verrà messa in vendita dalla Asl

L'edificio del vecchio ospedale di Guardiagrele è pericoloso, dunque tutte le associazioni sociali e culturali che da tempo occupano quei locali per svolgere le loro attività devono lasciarlo.

L'intimo di sfratto della Asl, è arrivato il 20 settembre scorso. Il manager della Asl Lanciano Vasto Chieti Francesco Zavattaro ha spiegato di aver chiesto al Comune di riconsegnare all’Azienda Sanitaria quella struttura pericolosa e fatiscente.

"Non stiamo sfrattando nessuno" risponde Zavattaro a chi accusa l’Azienda sanitaria di voler mettere per strada le associazioni.

"La vecchia sede dell’ospedale “SS. Immacolata” di via Marrucina - spiega il direttore - nel 1998 era stata concessa in comodato gratuito al comune di Guardiagrele che l’ha utilizzata per le proprie attività istituzionali e per offrire una sede ad alcune associazioni locali". 

"Oggi - continua Zavattaro - quell’edificio non è più in grado di assicurare i necessari livelli di sicurezza strutturale e, al fine di tutelare l’incolumità di chi ne occupa gli spazi, la Asl ha ritenuto opportuno rientrarne in possesso. La restituzione dell’immobile è prevista nel contratto di comodato sottoscritto il 21 maggio 1998". La struttuta tra l'altro dovrebbe essere messa in vendita per effetto del piano regionale di dismissione degli immobili di proprietà delle Asl, non adibiti ad attività sanitarie.

" Abbiamo il massimo rispetto per le associazioni - conclude - e vista la rilevanza attribuita alle loro attività la Asl è pronta a collaborare con l’Amministrazione comunale per individuare delle sedi idonee ad ospitarle, ma la sicurezza viene prima di tutto"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...




 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

Torna su
ChietiToday è in caricamento