Vasto, coppia di coniugi presa a coltellate da un vicino

Un 35enne ha colpito i due provocando ferite alle braccia. L’aggressore è stato arrestato dai carabinieri

Una discussione e lo scatto d’ira da parte di un 35 enne contro una coppia di coniugi colpiti con un coltello a serramanico. E’ accaduto ieri sera a Vasto. Le vittime fortunatamente sono riuscite a ripararsi il volto dalla furia dell’uomo e hanno riportato “solo” ferite non profonde e curabili in pochi giorni.  

L’aggressore A.D.A, 35 anni, è fuggito, ma è stato poco dopo rintracciato ed arrestato dai carabinieri.

L’uomo non è nuovo a questo tipo di sfuriate: due mesi fa all’interno degli uffici del comune di Vasto aveva ribaltanto scrivanie e minacciato alcuni funzionari, e sempre lui , due anni fa, aveva aggredito colpendolo con un pugno e con il casco un dirigente comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sant'Anna piange Pierluigi Orsini, oggi i funerali

  • Poste Italiane assume portalettere anche a Chieti e provincia

  • Lanciano in lutto per la scomparsa del dottor Brasile, morto durante l'escursione sulla Majella

  • A fuoco camion che trasportava agrumi: chiusa l'autostrada tra Francavilla e Chieti

  • Era originario di Lanciano uno dei due escursionisti morti sulla Majella

  • Incidente in A14: nove mezzi coinvolti, tratto chiuso tra Francavilla e Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento