Vasto, Movimento 5 stelle pulisce la spiaggia di Punta Penna

Nel fine settimana dedicato alla promozione del sì al referendum del 17 aprile, hanno raccolto quasi 10 sacchi di immondizia

Pentastellati occupati nella pulizia di Punta Penna, sabato (9 aprile) e domenica (10 aprile), durante il fine settimana per ribadire il sì al referendum del 17 aprile. 

In prima linea nella raccolta, che ha fruttato quasi dieci sacchi di immondizia abbandonata in spiaggia, il senatore Gianluca Castaldi, il consigliere regionale Pietro Smargiassi e il candidato sindaco Ludovica Cieri. 

Due eventi distinti ma legati tra loroun incontro per informare la cittadinanza sull’importanza del referendum seguita da una degustazione di pesce pescato della zona e messo a disposizione dalla marineria di Vasto.  

“Abbiamo sempre sostenuto l’idea che la politica deve rimanere al servizio del cittadino in ogni grado istituzionale - commenta Smargiassi - e il Sì al referendum si sostiene anche così, dando l’esempio di un comportamento civile che tutela il nostro territorio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Coronavirus: 116 nuovi casi in Abruzzo, 40 in provincia di Chieti

  • Coronavirus: dimesso dall'ospedale un paziente trattato con il farmaco sperimentale Tocilizumab

  • Coronavirus in Abruzzo, Marsilio: "Un pizzico di speranza dai dati dei nuovi contagi"

  • Coronavirus, in Abruzzo sono morte altre 10 persone

  • Diffondono il panico con il vocale su Whatsapp che accusa il commerciante: denunciati per procurato allarme

Torna su
ChietiToday è in caricamento