"Rubano dalle cassette della posta gli estratti conto": appello del sindaco contro le truffe

Il Comune e i carabinieri di San Giovanni Teatino mettono in guardia i cittadini dopo gli episodi verificatisi in diversi comuni del chietino

Il sindaco di San Giovani Teatino, Luciano Marinucci, su segnalazione e richiesta del luogotenente Luigi Sicignano, comandante della locale stazione Carabinieri, avverte la cittadinanza di prestare la  
massima attenzione per prevenire quella che viene definita la "nuova  frontiera delle truffe" sul territorio. Alcuni episodi, purtroppo, si  sono già verificati in zone limitrofe.

Questo il modus operando dei malfattori: rubano dalle cassette della posta lettere contenenti gli  estratti conto di banche e Poste Italiane, per conoscere i dati  anagrafica e la consistenza economica della potenziale vittima, quasi  sempre anziana. Poi, presentandosi come dipendenti dell'istituto di credito, contattano  telefonicamente il malcapitato o la malcapitata e utilizzano le  informazioni "rubate" per ottenerne la fiducia. Infine, con uno stratagemma, ad esempio "il suo conto è bloccato e mi serve il pin per  riattivarlo", acquisiscono quelle informazioni e codici riservati per eseguire prelievi fraudolenti, fino a ripulire il conto corrente della vittima.

"Quella dei tentativi di truffa agli anziani è una vera e propria emergenza - spiega il sindaco Luciano Marinucci - e i tentativi di  frode sono sempre più sofisticati e numerosi. Diffidate sempre di chi  
vi contatta chiedendovi dati personali o PIN. In caso di dubbio,  contattate immediatamente le Forze dell’Ordine".

I carabinieri invitano la cittadinanza a non fornire alcuna informazione telefonicamente e segnalare gli episodi alle Forze  dell'Ordine chiamando il 112.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rifornivano la droga per i festini tramite messaggio Whatsapp: arrestata una coppia, un uomo denunciato

  • Sport

    Il Chieti vince in casa del Delfino Flacco ed è solo in vetta

  • Cronaca

    I carabinieri festeggiano la Virgo Fidelis, patrona dell'Arma

  • Cronaca

    Bomba inesplosa e fatta brillare: evacuate Arielli, Crecchio e Poggiofiorito

I più letti della settimana

  • Shock a Ortona: donna violentata in spiaggia, l'aggressore viene fermato dai carabinieri

  • Viale Gran Sasso, vuole gettarsi dal viadotto: gli agenti lo salvano

  • Scontro frontale fra due auto, bloccato il tratto fra Chieti e Ripa Teatina

  • Botte davanti al locale e spunta anche una mazza ferrata: cinque denunciati per rissa

  • Megalò, partono in sordina le strisce blu: solo dieci pagano il parcheggio

  • Si è spento Lucio D'Arcangelo, il docente teatino che difendeva la lingua italiana

Torna su
ChietiToday è in caricamento