Vasto, trovato cadavere vicino al viadotto Prascovia dell'a14

Un tecnico della società autostrada ha fatto la scoperta mentre si occupava dei controlli periodici ai piloni. Il corpo è in avanzato stato di decomposizione e non è ancora stato possibile individuare il sesso

Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato trovato tra le sterpaglie, nei pressi del viadotto Prascovia dell'autostrada A14, a Vasto. La scoperta è stata fatta nella tarda mattinata di oggi (martedì 26 agosto) da un tecnico della Società Autostrade che stava effettuando le verifiche periodiche dei piloni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Subito è stata allertata la centrale operativa autostradale di Città Sant'Angelo, che ha attivato il distaccamento di Vasto Sud e il commissariato di Vasto. Sul posto i vigili del fuoco vastesi per recuperare la salma, di cui al momento non è possibile stabilire il sesso. Coordina le operazioni il vice questore Cesare Ciammaichella. 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

Torna su
ChietiToday è in caricamento