Tito Stagno per la prima volta a Chieti: "È una città dalla storia straordinaria"

La voce che 50 anni fa raccontò lo sbarco sulla Luna a passeggio per il centro storico elogia la storia millenaria della città

Tito Stagno, il giornalista che esattamente cinquant’anni fa, il 20 luglio 1969, ha condotto per mano gli italiani sulla Luna, ha visitato per la prima volta, ieri, la città di Chieti.

In Abruzzo per partecipare ad un convegno di medico, il telecronista 89enne ha accolto l'invito dell'amico e collega teatino Stanislao Liberatore che ha accompagnato lui e la sua consorte Edda Lavezzini a passeggio lungo corso Marrucino. Un 'momento storico' immortalato in video dal fotografo professionista teatino Vincenzo Fedecostante.

Tito Stagno, passato alla storia della televisione italiana per aver commentato, in diretta, lo sbarco sul suolo lunare dell’Apollo 11, ha commentato sorridente:

 “Sono a Chieti, per la prima volta della mia vita. È una città dalla storia straordinaria e ultra millenaria. Credo che sia questo un aspetto da valorizzare sempre meglio e sul quale lavorare in futuro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sentenza storica per gli ex militari transitati all'impiego civile: accolta la tesi del legale teatino Pierluigi Abrugiati

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale: salvata da un infermiere

  • Lutto nella sanità abruzzese: si è spenta la dottoressa Mariangela Bellisario

  • Un abruzzese nell'inferno di Wuahn in quarantena per il virus cinese

  • Coronavirus: la circolare del Ministero della Salute per non contrarre il virus cinese

  • In tribunale con gli screenshots delle conversazioni della moglie per provare il tradimento ma viene denunciato

Torna su
ChietiToday è in caricamento