Elettrodotto Terna, San Martino sulla Marrucina chiede riapertura della procedura Via

Il consiglio ha approvato la proposta dei consiglieri della lista civica Insieme per un futuro migliore che chiede al sindaco di far riaprire la valutazione di impatto ambientale, visti gli effetti sul paesaggio e sull'ambiente che avrebbe l'elettrodotto

Il Comune di San Martino sulla Marrucina chiede la riapertura della procedura di valutazione di imbatto ambientale per l’elettrodotto Villanova-Gissi di Terna Rete Italia spa.

Nella seduta di martedì (7 aprile), infatti, il consiglio ha approvato la proposta presentata dai consiglieri della lista civica Insieme per un futuro migliore Mauro Di Federico, Sergio Colasante e Francesco Masciarelli.

Una battaglia, quella contro Terna, che va avanti strenuamente.

Nel documento approvato dal consiglio di San Martino sulla Marrucina si mette in evidenza il forte impatto paesaggistico dell’opera: “le linee ed i piloni saranno ben visibili, data la loro imponenza, dai cittadini e dai forestieri, poiché posti sulla prospiciente collina del Comune di Filetto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La richiesta tiene in considerazione anche gli effetti sull’ambiente di un Comune che ha approvato un “Piano di valorizzazione del patrimonio storico architettonico e ambientale”, promosso anche dall’azienda vitivinicola Masciarelli. Il documento impegna il sindaco a richiedere “la riapertura del procedimento di valutazione integrata ambientale e si adoperi, nei confronti della Regione Abruzzo, affinché i diritti dei cittadini san martinesi siano tutelati e contestualmente difesi”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Coronavirus, in Abruzzo sono morte altre 10 persone

  • Cosa non lavare mai in lavastoviglie, per stoviglie sempre perfette: l’elenco

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi in Abruzzo: ci sono 78 nuovi casi

  • È scomparso ad Arielli il "poeta agricoltore" Tommaso Stella

Torna su
ChietiToday è in caricamento