Terme romane aperte: visite guidate fino al 30 settembre

L'area archeologica sarà visitabile su prenotazione ogni martedì, giovedì, sabato e domenica pomeriggio grazie a Fai, Archeoclub e Rotaract

Dal 30 luglio al 30 settembre tornano a essere aperte le Terme Romane di Chieti.

L’area archeologica sarà visitabile su prenotazione ogni martedì e giovedì dalle 16,00 alle 18,00 e il  sabato e la domenica dalle 17,30 alle 19,30.

L'iniziativa è resa possibile col contributo dell’Archeoclub d’Italia (sede di Chieti), della Delegazione cittadina del Fondo Ambiente Italiano e del Rotary Club che cura la manutenzione del sito. Le tre Associazioni teatine infatti hanno stipulato una convenzione con la Soprintendenza per i beni archeologici dell’Abruzzo, contribuendo così all’ampliamento della fruizione del patrimonio archeologico cittadino.

INFO E PRENOTAZIONI Le visite guidate sono riservate  a gruppi di minimo 5 persone fino a massimo 15.

Questi i recapiti per le prenotazioni:

martedì e giovedì ore 16.00 - 18.00 FAI – Delegazione di Chieti tel. 324-8178614 teate.romanbaths@gmail.com

sabato e domenica ore 17.30 - 19.30 ARCHEOCLUB D’ITALIA – Sede di Chieti tel. 333-4245054 diluzio@progettoservice.com

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Schianto frontale nella notte: muore un giovane di 22 anni, ferita una donna [FOTO]

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

  • “Morti aspettando la cassa integrazione”: necrologi shock di CasaPound davanti alla sede Inps

Torna su
ChietiToday è in caricamento