Sanità: un team di radiologi per le patologie della mammella

Un'equipe di radiologi dedicata esclusivamente alla senologia verrà presentata giovedì prossimo nel corso di un convegno all'Università, saranno presenti Veronesi e la senatrice Bianconi

La presentazione del team dedicato alla Senologia

Una novità assoluta per l’Abruzzo: un’équipe di radiologi dedicata unicamente alla patologia della mammella. Verrà presentata giovedì 29 settembre dalle ore 9, nel corso del convegno presso l’Auditorium del nuovo Rettorato dell’Università di Chieti, a cui prenderanno parte, tra gli altri, il professor Paolo Veronesi, la senatrice Laura Bianconi e, in collegamento video, il professor Umberto Veronesi. Il Convegno, dal titolo "Rinnovamento dei processi assistenziali e di ricerca in ambito senologico", sarà l’occasione per fare il punto sul percorso clinico istituito dalla Asl Lanciano Vasto Chieti per il tumore alla mammella.

Il team che si occuperà della patologia sarà costituito da cinque radiologici già impegnati nel campo della senologia negli ospedali della Asl, la cui attività sarà concentrata prevalentemente a Ortona, mentre gli esami continueranno a essere effettuati negli ospedali ai quali le donne fanno riferimento abitualmente. Una volta eseguita una mammografia le immagini saranno trasmesse all’unità operativa (breast unit) che gestirà tutta l’attività senologica aziendale, riferita sia allo screening sia all’attività clinica. Le pazienti dalla prima visita alle fasi successive non dovranno prenotare esami né prestazioni, in quanto le “case manager” terranno le fila dell’intero percorso e farsi carico di tutte le necessità assistenziali espresse dalle donne.

“Il progetto permette di concentrare l’attività producendo una casistica elevata e una conseguente specializzazione - ha detto il manager della Asl Zavattaro - chefanno la forza di una struttura, offrendo una risposta di qualità all’utenza. Senza trascurare l’impatto di un’attività svolta a un regime intensivo sulle liste d‘attesa”.

L’ambizione è alta: diventare in futuro il centro di riferimento regionale per la diagnostica in senologia, così da realizzare un centro ad altissima specializzazione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore investita dall'auto con la figlia minorenne a bordo: la vittima era di Chieti

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Morto l'uomo caduto all’interno della scala mobile di Chieti

  • Da Francavilla ad "Avanti un altro", Al Di Berardino conquista Bonolis: "Per me ha già vinto!"

  • In auto con due chili di cocaina pura: arrestato dopo inseguimento da Chieti Scalo a Vasto

  • Da innamorato a stalker dopo che lei sposa un altro, "Siamo in due a non vivere più": arrestato

Torna su
ChietiToday è in caricamento